In arrivo la Zona Bianca per alcune regioni Italiane

In arrivo la Zona Bianca per alcune regioni Italiane

A partire da lunedì 31 maggio alcune regioni italiane potranno passare alla tanto attesa Zona Bianca. Al momento sono solamente Sardegna, Molise e Friuli- Venezia Giulia le zone ad avere il permesso di colorarsi di colore bianco ma dalla prossima settimana si potranno aggiungere altre regioni.

Secondo le previsioni le prossime Regioni a passare in zona Bianca potrebbe essere Abruzzo, Liguria, Veneto e Umbria a partire dal 7 giugno mentre dalla settimana successiva, il 14 giugno, al gruppo si potranno aggiungere Lombardia, Piemonte, Lazio, Emilia-Romagna, provincia autonoma di Trento e Puglia.

Zona Bianca: quali sono le regole?

Secondo le ultime regole espresse dal Governo è possibile passare alla Zona Bianca se la Regione mantiene per tre settimane consecutive l’incidenza sotto i 50 casi per 100 mila abitanti. Questo dato si traduce in un rischio basso di contagio e soprattutto la pressione sugli ospedali è minima.

Attualmente anche i dati nazionali sono molto confortanti con un Rt nazionale sceso allo 0,72.

Ma quali sono le regole da rispettare se ci si trova in una zona bianca? Principalmente non ci sono restrizioni solamente l’obbligo di indossare la mascherina e di mantenere il distanziamento sociale. Ecco cosa cambia nel dettaglio:

  • Il coprifuoco viene eliminato
  • Matrimoni e cerimonie possono svolgersi rispettando solamente l’obbligo della Certificazione Verde per tutti i partecipanti
  • Possono aprire parchi tematici, parchi divertimento, fiere, esposizioni, corsi di formazioni, convegni e congressi, centri culturali, sale giochi, bingo, sale scommesse e casinò.
  • Le piscine al chiuso possono riaprire così come gli impianti sportivi al chiuso e i centri benessere

Verranno quindi anticipate molte delle aperture programmate per il 15 giugno e per il 1° luglio. Al momento non c’è ancora l’ufficialità delle regole sopracitate ma sembra che il Governo ed il ministro della Salute Roberto Speranza si stiano muovendo in questa direzione.

Lascia un commento


Veglio vini