Pass Spostamenti e Concerti: come funzionerà

Pass Spostamenti e Concerti: come funzionerà

Si stanno valutando nuove misure da parte del Governo per quel che concerne gli spostamenti all’interno del territorio ma anche la partecipazione ad eventi in cui gli assembramenti non possono essere evitati. 

Il Pass Spostamenti e Concerti sarà un certificato-lasciapassare a disposizione dei cittadini: ecco come ipoteticamente funzionerà e come potrà essere utilizzato 

Pass Spostamenti: un lasciapassare per il cittadino 

Il Governo Draghi è al lavoro proprio in questi giorni per definire una misura congrua da dare al cittadino in riferimento alla progressiva riapertura delle attività ricreative e alla libera circolazione all’interno delle Regioni italiane. 

Il Pass Spostamenti e Concerti sarà molto simile al Green Pass, la proposta già portata avanti dall’Unione Europea per incentivare il turismo tra gli Stati Europei.  

Il Pass Spostamenti  certificherà in tempo reale se il cittadino: 

  • ha eseguito una vaccinazione per la copertura da Covid-19 
  • ha eseguito un test rapido nelle ultime 48 ore con esito la negatività del tampone 
  • ha contratto il virus ma è completamente guarito 

Il certificato servirà per muoversi liberamente all’interno di tutta il Territorio Nazionale ma anche per accedere alle grandi manifestazioni in cui si possono creare naturalmente assembramenti. Per esempio sarà valido per partecipare a concerti, partite, manifestazioni sportive o grandi eventi. 

Lascia un commento


Veglio vini