Manca sedia per Ursula Von Der Leyen da Erdogan

Manca sedia per Ursula Von Der Leyen da Erdogan

C’è stato un incidente diplomatico che ha visto come protagonisti Ursula Von Der Leyen, il presidente della Commissione Europea ed il governo turco.

Ma cosa è successo in quest’incontro ufficiale con la massima esponente dell’Istituzione dell’Unione Europea ed i rappresentanti del Governo della Turchia?

Un incidente diplomatico che coinvolge Ursula Von Der Leyen e  Erdogan

Lunedì’ 5 aprile il presidente della Commissione Europea Ursula Von Der Leyen è giunta all’incontro ufficiale organizzato con il Governo Turco, ma ad attenderla vi erano solamente due sedie disponibili. Queste erano già occupate dal presidente del Consiglio Europeo, Charles Michel e dal presidente turco, Recep Tayyip Erdoğan.

Subito si è aperto un dibattito che ha coinvolto i giornali di tutto il mondo ed anche i social network: le critiche che sono state mosse vertevano sul fatto che vi è ancora del sessismo nei confronti dei leader donne ed inoltre le accuse erano dirette soprattutto verso la poca attenzione di un presidente autoritario già fortemente criticato come Erdogan.

Le fonti confermano che si è trattato di un equivoco ma la reazione della leader europea è stata inequivocabilmente di sorpresa. Il presidente della Commissione Europea ha deciso, durante l’incontro, di sedersi poi di fronte ai due esponenti in un divano collocato distante da loro.

Lascia un commento


Veglio vini