Come tornare in forma in poco tempo

Come tornare in forma in poco tempo

È l’amletico dilemma che affligge tutte le persone da sempre: è possibile tornare in forma in poco tempo? Estate o inverno che sia, tutti vorrebbero avere un fisico scolpito, che si fa guardare, ma non solo: la stragrande maggioranza delle persone, infatti, non vogliono mantenersi attivi solo e soltanto per una mera questione estetica (pur importante che sia, è innegabile) ma anche e soprattutto per una questione legata alla salute.

Fare attività fisica, o comunque sport in generale, è un vero e proprio toccasana per essere dentro e fuori giovani, tonici e con l’autostima ai livelli corretti, la quale necessariamente crea benessere sotto tutti i punti di vista, fisico e psicologico.

Ma come poter raggiungere questo “status” in tempi rapidi? Si sa, alle persone non piace aspettare tanto tempo: vorrebbe raggiungere i propri obiettivi subito, ma è davvero possibile? Scopriamolo insieme: ecco qualche utile consiglio.

Rimettersi in forma fisicamente e mentalmente

Essere in forma fisicamente non basta: l’apice del benessere si raggiunge quando non solo il proprio corpo ma anche la mente stanno bene, sono per così dire “in piena forma”. Se per quanto concerne il proprio fisico è relativamente più semplice allenarlo, discorso diverso è quello mentale.

Partiamo dall’aspetto più “semplice” da spiegare: per rimettersi in forma e vedere finalmente il corpo dei propri sogni servono fondamentalmente due cose. La prima, è la scelta di un’attività fisica che piace (come ad esempio la corsa, il nuoto, la palestra o il ciclismo), mentre la seconda è un regime alimentare adeguato in relazione alla vita che si sta facendo.

In tal senso, se si vuole ottenere un fisico scolpito, sicuramente la sala pesi è un ottimo ambiente in cui crescere muscolarmente rafforzando i punti cardine del proprio corpo che, magari, complice il proprio lavoro o il semplice trascorrere del tempo, iniziano a creare problemi (come ad esempio la schiena).

In questo caso il suggerimento è quello di farsi seguire da un personal trainer competente che saprà creare una scheda di allenamento personalizzata, ad hoc e basata sulle specifiche esigenze del cliente. Per quanto concerne l’alimentazione, invece, un buon dietista o biologo nutrizionista è sempre la soluzione ideale per mangiare di qualità ma con gusto.

L’aspetto mentale è altrettanto fondamentale. “Mens sana in corpore sano” sostenevano gli antichi e non potrebbe esserci niente di più vero. I modi per tenere “allenata” la mente sono molteplici: dalla lettura di un buon libro a quella di un quotidiano, passando per le parole crociate ed i rompicapi di qualsiasi genere.

Per chi cerca qualcosa di più spirituale, invece, lo yoga o tutte le discipline zen rappresentano un’ottima alternativa per ritrovare la pace interiore.

Tutto questo, come del resto è anche normale che sia, ha due principali aspetti negativi: il costo, poiché vengono coinvolti numerosi professionisti, ed il tempo. Già, perché non soltanto è necessario trovare qualche ora al giorno per allenare corpo e mente, ma i risultati di certo non sono immediati.

Bisogna infatti iniziare a pensare tutto questo come un vero e proprio investimento nel medio-lungo periodo.

Insomma, chi sta cercando un modo per ritornare in forma in 2 settimane, sappia che è scientificamente impossibile (o quasi), soprattutto se la base di partenza è pari o zero, non ci si allena da anni, il proprio regime alimentare è pessimo e non si è abituati a leggere o meditare.

Come rimettersi in forma in un mese

Come ampiamente spiegato sopra, moltissime persone cercano strani e mirabolanti modi per tornare in forma in 30 giorni, ma anche meno: spesso le persone sperano di trovare su Google il metodo esatto per avere un bel fisico in 2 settimane, inconsapevoli del fatto che è impossibile.

Il motivo è presto detto: non è –ancora- stata inventata una “pillola” o una strategia uguale per tutti che garantisca in modo matematico, in un lasso di tempo preciso, il bel fisico tonico e scolpito nel marmo.

Come gran parte delle cose nella vita, il prendersi cura del proprio corpo e della propria mente comporta tempo, sacrificio ed impegno costante e quotidiano, ma non tutti gli organismi reagiscono allo stesso modo.

C’è chi è più “predisposto” geneticamente e chi, invece, avrà necessariamente bisogno di più tempo, di più allenamento. Inoltre, fattore non marginale, ognuno di noi ha un’idea differente del concetto di “tornare in forma”: c’è chi vorrebbe vedere l’addominale scolpito, il bicipite enorme ed i glutei tonici, e chi invece semplicemente perdere qualche chilo di troppo nei punti giusti.

Proprio per questo motivo non possono esistere “ricette” preconfezionate: tutto deve essere personalizzato al millesimo, dall’allenamento alla dieta all’organizzazione della giornata. Se, tuttavia, ci si accontenta di qualche lieve miglioramento rispetto al passato fatto di sedentarietà, allora sì, è possibile “tornare in forma in poco tempo.”

Del resto, come si suol dire, “chi ben comincia è già a metà dell’opera”. Anche se nel mondo della salute, del benessere e dello sport non è propriamente così.

Rimettersi in forma a casa

Moltissime persone non hanno la possibilità di spendere soldi in costosi abbonamenti in palestra o altri corsi che comunque presuppongono la presenza di validi professionisti. Una soluzione low cost è quella di allenarsi da casa: rimettersi in forma tra le mura domestiche è una buona alternativa.

Esistono infatti moltissime app, anche gratis, che consigliano esercizi e metodi di allenamento in base alla disponibilità o meno del singolo di avere attrezzi a disposizione. Il vantaggio di chi sceglie questa opzione, infatti, è senz’altro il contenimento dei costi; dall’altra parte, però, soprattutto se si è poco esperti, il rischio è quello di non svolgere correttamente gli esercizi assegnati, con il rischio di ulteriori problemi fisici che potrebbero costringere la persona ad uno stop forzato.

Insomma, bisogna fare davvero parecchia attenzione, ma per chi ne ha la possibilità, crearsi in casa, magari all’aperto, una piccola palestra è senz’altro un modo per ammortizzare i costi nel lungo periodo. Anche in questo caso, però, i tempi sono destinati ad allungarsi necessariamente: il rischio di fare un lavoro poco utile al proprio fisico, infatti, aumenta esponenzialmente.

Lascia un commento


Veglio vini