Tiziano Ferro rilancia “Rimmel” di De Gregori: pronto il suo primo disco di cover

Tiziano Ferro rilancia “Rimmel” di De Gregori: pronto il suo primo disco di cover

Prima l’annuncio con una diretta su Instagram, poi la conferma con un post: Tiziano Ferro ha già pronto un nuovo album. Il disco uscirà il 6 novembre e sarà il secondo capitolo di “Accetto Miracoli”, pubblicato nel 2019 e certificato doppio Platino. E il sottotitolo già da solo potrebbe fare intuire che tipo di lavoro sarà: “L’esperienza degli altri”. Sì, perché il cantautore di Latina, per la prima volta nella sua carriera, ha deciso di cimentarsi in un disco composto da 13 cover di brani di altrettanti autori italiani che con queste canzoni hanno dato forma a piccoli miracoli nel corso della sua vita, come (parole sue) «luci piccolissime in fondo al tunnel, risposte, ispirazione, voglia di cambiamento, testardaggine, coraggio, risate, amore».

Il primo singolo estratto dall’album è uscito oggi: “Rimmel” di Francesco De Gregori. Tiziano Ferrò l’ha cantata dal vivo per la prima e in anteprima su Rai1 ai Seat Music Awards, condotti da Vanessa Incontrada e Carlo Conti.

Oltre a “Rimmel”, nell’album ci saranno “Morirò d’amore”, portata al successo da Giuni Russo, “Bella d’estate” (Mango, che l’ha composta con Lucio Dalla), “Margherita” (Riccardo Cocciante), “E ti vengo a cercare” (Franco Battiato), “Almeno tu nell’universo” (Mia Martini), “Cigarettes And Coffee” (Scialpi), “Perdere l’amore” (Massimo Ranieri, che per l’occasione duetta con Tiziano), “Piove” (Jovanotti) feat. Box of Beats, “Portami a ballare” (Luca Barbarossa), “Nel blu dipinto di blu” (Domenico Modugno), “Ancora, Ancora, Ancora” (brano di Cristiano Malgioglio, noto soprattutto nell’interpretazione di Mina), e infine “Non Escludo Il Ritorno”, scritto a quattro mani dall’indimenticabile Franco Califano con Federico Zampaglione.


Veglio vini