Spaghetti con le polpettine

Spaghetti con le polpettine

Gli spaghetti con le polpettine sono un primo piatto molto appetitoso e sostanzioso che può essere considerato   un ricco piatto unico.
Piacciono sia ai grandi che ai piccini e tutti lo ricordiamo nel film della Disney “Lilli e il Vagabondo” dove i due protagonisti si gustano questo gustoso piatto, scambiandosi un romantico bacio. Gli spaghetti con le polpette sono facili da preparare, perfetti per una cena tra amici o per una serata romantica, inoltre potete preparare il sugo con le polpette il giorno prima in modo che i sapori si amalgamino meglio!

Ingredienti per gli spaghetti con le polpettine

  • 320 g spaghetti
  • 700 g passata di pomodoro
  • 20 g scalogno
  • Aglio 1 spicchio
  • 30 g olio extravergine d’oliva
  • Sale fino q.b.

Ingredienti per circa 40 polpettine

  • 100 g carne di suino trita
  • 100 g salsiccia Luganega
  • 80 g mortadella in una sola fetta
  • 50 g pane integrale solo la mollica rafferma
  • 60 g Parmigiano Reggiano DOP
  • 5 g prezzemolo tritato
  • 1 uova
  • Noce moscata q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Sale fino q.b.

Preparazione degli spaghetti con polpettine

  1. Per preparare gli spaghetti con le polpettine per prima cosa iniziate con la preparazione del sugo.
  2. Tritate finemente lo scalogno, e mettetelo a soffriggere con poco olio a fuoco basso.
  3. Sbucciate anche l’aglio, e mettetelo a soffriggere insieme allo scalogno, per circa 6-7 minuti.
  4. Trascorso il tempo versate quindi la passata di pomodoro, aggiungete il sale, il pepe e lasciate cuocere per almeno 40 minuti con il coperchio.
  5. Mentre il sugo cuoce, passate alla preparazione delle polpettine.
  6. Tagliate a pezzetti il pane integrale raffermo e senza croste.
  7. Prendete la fetta di mortadella e con un coltello riducetela a cubetti.
  8. In un mixer frullate il pane a pezzi insieme ai cubetti di mortadella.
  9. Poi prendete la salsiccia e incidete il budello con un coltello a lama affilata per eliminarlo: quindi tritatela con un coltello. Tritate anche il prezzemolo finemente.
  10. In una ciotola capiente versate il trito di carne di suino, la mollica di pane con la mortadella, la salsiccia e il prezzemolo.
  11. Aggiustate  di sale e pepe.
  12. Aromatizzate con la noce moscata grattugiata, unite anche l’uovo  e il formaggio grattugiato.
  13. Impastate con le mani finché tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati.
  14. Coprite e lasciate riposare per circa 20 minuti in frigo.
  15. Una volta che l’impasto avrà riposato per il tempo necessario, toglietelo dal frigo e formate delle palline di 10 gr l’una fino a finire l’impasto: con queste dosi ne otterrete circa 40.
  16. Quando il sugo sarà pronto, togliete l’aglio e versate delicatamente le polpettine all’interno del sugo.
  17. Lasciate cuocere ancora per circa 30 di minuti a fuoco lento.
  18. Portate infine a bollore l’acqua, salate, versate la pasta e fate cuocere.
  19. Scolatela al dente e terminate la cottura con il sugo.

I vostri spaghetti con le polpettine sono pronti per essere impiattati e serviti ai vostri ospiti.

Vi consigliamo di consumare gli spaghetti alle polpettine appena preparati.

Il sugo con le polpettine può essere conservato in frigo per 2-3 giorni in un contenitore con chiusura ermetica.

Lascia un commento


Veglio vini