Sformatini di spinaci con crema di Parmigiano

Sformatini di spinaci con crema di Parmigiano

Gli sformatini di spinaci con crema di Parmigiano sono delicati e squisiti antipasti, perfetti per ogni occasione.

 

Ingredienti per 4 sformatini

  • 500 g spinaci 
  • 4 uova 
  • 2 g noce moscata 
  • Sale fino q.b.
  • 20 g pinoli 
  • Pangrattato q.b.
  • Olio di semi q.b.
  • 100 g Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 cucchiaio latte intero 

per la crema al Parmigiano

  • 250 ml latte intero
  • 15 g burro 
  • 25 g Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare
  • 25 g farina 00 

 

Preparazione

  1. Lavate gli spinaci e fateli appassire in padella a fuoco basso, con un filo d’olio extravergine per circa 10 minuti; poi salateli leggermente.
  2. Strizzate bene gli spinaci e tritateli.
  3. In una ciotola ponete le uova, gli spinaci tritati, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe, la noce moscata  e mescolate. 
  4. Tritate finemente i pinoli e uniteli al composto, insieme ad un cucchiaio di latte per ammorbidire il tutto. 
  5. Continuate a mescolare fino a rendere il composto omogeneo.
  6. Preparate 4 stampini in alluminio: spennellate l’interno con olio di semi e spolverizzate con pangrattato.
  7. Riempite gli stampini con il composto fino all’orlo.
  8. Sistemateli in una teglia da forno e versate nella teglia acqua per un terzo della sua altezza, in modo da avere una cottura a bagnomaria in forno. 
  9. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 25/30 minuti.
  10. Trascorso il tempo effettuate la prova dello stuzzicadenti che dovrà risultare asciutto. 
  11. Una volta che saranno raffreddati sformateli con l’aiuto di un coltellino.
  12. Prendete un tegame dai bordi alti in cui farete scaldare il latte (non dovrà arrivare al bollore). 
  13. In un altro tegame fate sciogliere a fuoco dolce il burro.
  14. Una volta sciolto aggiungete la farina a pioggia.
  15. Mescolate con una frusta per ottenere un composto ben amalgamato e dorato. 
  16. Aggiungete il latte, scaldato in precedenza, poco alla volta mescolando bene con la frusta. 
  17. Continuando a mescolare e fate cuocere il composto a fuoco basso.
  18. Quando il composto si sarà addensato, togliete il pentolino dal fuoco e unite il Parmigiano reggiano grattugiato poco alla volta, amalgamandolo al composto sempre con le fruste a mano. 
  19. Mescolate bene alla besciamella il Parmigiano in modo da ottenere una consistenza piuttosto densa. 
  20. Ricoprite gli sformatini con un cucchiaio di crema e servite.

 

Lascia un commento


Veglio vini