San Marino, il nuovo capo di stato ha 27 anni

San Marino, il nuovo capo di stato ha 27 anni

Quante volte abbiamo sentito parlare di svecchiamento della politica? Moltissime. Ma quante volte è stato poi veramente messo in pratica? Meno. Questa volta il piccolo stato di San Marino ha cambiato veramente le regole del gioco. Giacomo Simoncini è uno dei due nuovi Capitani reggenti del paese. La curiosità sta nel fatto che ha solamente 27 anni. Si tratta di un record vero e proprio. Infatti, Simoncini è attualmente il Capo di Stato in carica più giovane del mondo. Il piccolissimo stato non è nuovo a questo tipo di decisioni. Già nel 2018 Matteo Ciacci era stato messo alla guida di San Marino all’età di 27 anni.

Chi è il nuovo capo di stato

Simoncini è stato eletto nelle file di “Noi per la Repubblica“, partito di centrosinistra. Il giovane faceva già parte del Consiglio grande e generale, ovvero il parlamento dello stato. Il suo mandato, iniziato il primo giorno di ottobre, terminerà il primo aprile 2022. Questa è una curiosità. Infatti il mandato è tra i più brevi del mondo e dura solo sei mesi. Inoltre si tratta di una carica condivisa. Giacomo Simoncini sarà in coppia con Francesco Mussoni, elemento d’esperienza del duo, con 50 primavere alle spalle.

San Marino, la collaborazione con la Slovenia

A dare l’annuncio è stata Elena Tonnini, la segretaria di Stato per gli Affari Interni. La cerimonia è rimasta quella tradizionale. Squilli di tromba e l’antica formula recitata la fanno ancora da padrone. Alla celebrazione è stato invitato anche Alojz Covasca, il Presidente del Consiglio nazionale della Slovenia. A lui è stato affidato il ruolo di oratore ufficiale della cerimonia, che termina a Palazzo Pubblico, dopo una messa e la lettura del Nunzio Apostolico. Covasca si è così pronunciato: “Entrambi i paesi, Slovenia e San Marino, cercano nuovi mercati e investimenti verdi, che possono essere un’ottima base per rafforzare le opportunità imprenditoriali, anche attraverso la cooperazione a livello istituzionale tra la Camera di Commercio e Industria della Slovenia e la Camera di Commercio di San Marino“.

Lascia un commento


Veglio vini