Le Regole del Padel

Le Regole del Padel

Molto simile al tennis ma per certi aspetti molto più dinamico ed attivo, il padel è una disciplina sportiva diventata molto di tendenza soprattutto negli ultimi tempi. 

Nato in Messico negli anni 70 questo gioco può essere praticato da due coppie di giocatori: ma quali sono le regole padel ufficiali? Oltre alle racchette padel di cos’altro si deve essere dotati per poter praticarlo? 

Scopriamolo! 

Quali sono le Regole Padel? 

Per praticare questo sport in cui i riflessi, la velocità, la resistenza e la concentrazione sono le caratteristiche principali bisogna conoscere perfettamente le sue norme. Quali sono quindi le regole Padel ufficiali? 

Regole Padel di Base 

Per iniziare a giocare a questa disciplina sportiva bisogna conoscere le basi. Ecco le Regole Padel per i neofiti di questo sport. 

  • Si gioca a squadre da due giocatori l’una per un totale di 4 giocatori 
  • Il padel è un gioco a punteggi (i punti vengono calcolati proprio come nel Tennis
  • Ogni incontro si apre con la “Battuta”: il giocatore la effettua dietro la riga di servizio e prima di lanciare la palla il giocatore deve farla rimbalzare a terra 
  • l giocatore avversario deve “Rispondere” colpendo la palla e facendola rimbalzare nel campo avversario
  • La palla per essere considerata valida deve rimanere nel campo dell’avversario: può rimbalzare nel campo oppure può toccare le pareti laterali ma sempre dalla parte opposta da chi l’ha appena lanciata
  • Un giocatore ha la possibilità di uscire dal proprio campo per colpire una palla ma questa non deve aver rimbalzato due volte consecutivamente 
  • La palla non può essere colpita da tutti e dei i giocatori di una squadra ma solamente da uno di essi 
  • Nel corso di una “risposta” la palla non può essere colpita più di una volta  
  • Il fallo è considerato quando la palla tocca il corpo di un avversario 

Quando si fa punto secondo le Regole Padel? 

Secondo le regole Padel si fa punto in una delle seguenti situazioni: 

  • Quando la palla colpisce le pareti o la rete metallica posta nel campo dell’avversario 
  • Quando la palla rimbalza due volte al suolo sul campo dell’avversario 

Ma i punti si possono anche perdere. Le regole Padel stabiliscono che si perdono i punti guadagnati precedentemente in queste situazioni: 

  • Quando la palla rimbalza due volte sul campo anche se immediatamente dopo la palla è colpita e mandata verso il campo avversario 
  • Quando un giocatore colpisce al volo la palla ma senza che quest’ultima abbia superato la linea della rete e raggiunto il proprio campo di gioco 
  • Quando la palla tocca la rete che delimita i due campi o il suolo del proprio campo 
  • Quando c’è stato un fallo e la palla tocca uno dei giocatori 
  • Quando un giocatore colpisce la palla più della singola volta consentita 
  • Quando entrambi i giocatori di una squadra colpiscono in contemporanea la palla  

Si dice padel o paddle?

Si dice Padel o Paddle? 

C’è molta confusione quando si indica questa disciplina: molti infatti la chiamano Padel altri invece Paddle. Ma questa attività sportiva molto simile al tennis si chiama padel o paddle? 

A tal proposito è giusto fare un po’ di ordine. 

Paddle è un termine inglese e significa Pagaia. Sembra che gli albori di questo sport si possono rintracciare nei velieri della fine dell’800 quando per ingannare il tempo in mare i marinai erano dediti a giocare ad uno sport simile al padel utilizzando come racchette proprio le pagaie. 

Ma il vero gioco del Padel così com’è considerato oggi nasce negli anni 70 e fu un messicano, Enrique Corcuera, ad inventarlo. Corcuera voleva creare un campo da tennis nella sua tenuta ma il poco spazio a disposizione lo rese piuttosto creativo. Si inventò infatti direttamente un nuovo gioco, con regole tutte sue e gli diede anche un nome specifico, ovvero Padel. 

Il Padel quindi inventato da Corcuera si differenzia di molto poco dal Paddle tennis che invece fu inventato in Argentina a fine dell’800: qualche sfumatura ed una sola  grande regola li separa tra loro oltre al fatto di chiamarsi diversamente. 

I due sport si differenziano per il fatto di considerare i muri del fondocampo come integrante del gioco quindi nel caso la pallina rimbalzasse contro i muri può essere colpita e il gioco può continuare. 

In conclusione si può dire che nel linguaggio comune si può chiamare sia padel o paddle ma bisogna fare attenzione a come viene considerata per le gare ufficiali organizzate dalle Federazioni di tennis.

Racchette Padel come sceglierle

La scelta delle racchette Padel

Ogni disciplina sportiva ha le sue regole. Ed anche in questo sport nato solamente negli anni 70 vi sono regole precise ed istruzioni definite per praticarlo. Oltre alle regole Padel ufficiali vi sono anche istruzioni dettagliate sugli strumenti da utilizzare per giocare una partita di questo sport. 

Le racchette Padel per esempio sono una tipologia di racchetta molto particolare e si differenziano molto da quelle da tennis: scopriamo che tipo di racchette padel scegliere se si vuole iniziare a praticare questa specifica disciplina. 

Come sono fatte le racchette Padel? 

Le racchette Padel devono avere una dimensione precisa ovvero di 45,5 cm. All’interno delle racchette padel non vi sono delle corde ma solamente dei buchi posti al centro.

Le racchette Padel sono composte da: 

  • Il Grip ovvero il manico: l’impugnatura deve essere scelta con cura e può determinare il bilanciamento di tutta la racchetta 
  • La faccia ovvero il piatto della racchetta: sono simmetriche e possono avere forme e composizioni di materiale differente. 
  • Il profilo: secondo le regole Padel ufficiali può essere massimo 38 mm ed il profilo più è spesso e più può, quando si colpisce la palla, dargli velocità. 
  • La forma: le racchette Padel possono avere forma rotonda, a lacrima oppure a diamante.  

Quale tipo di racchette Padel scegliere?

Se ti sei appassionato a questa sport e stai per acquistare delle racchette Padel devi chiederti: è meglio scegliere racchette padel più leggere oppure più robuste e pesanti? 

Il peso delle racchette Padel deve essere bilanciato alla struttura fisica del giocatore che le utilizzerà. 

Se si scelgono racchette Padel troppo leggere: 

  • potrebbero danneggiarsi prima del previsto 
  • non verrà colpita la palla con la potenza necessaria 
  • potrebbero giungere infortuni al braccio specialmente a livello di tendini e articolazioni 

Se si scelgono invece racchette Padel troppo pesanti:

  • potrebbero sopraggiungere problematiche alla spalla, al gomito e al polso 
  • anche se la palla può essere colpita con più efficacia si potrà maneggiare la racchetta con meno rapidità 

In conclusione si può scegliere un modello di racchetta che abbia un peso compreso tra i 355 e i 370 gr per una donna e un modello di racchetta che abbia un peso compreso tra i 370 e i 385 gr per un uomo.

Scarpe Padel da indossare per lo sport

Ci sono delle Scarpe Padel specifiche da indossare? 

Ogni sport richiede un abbigliamento adeguato per poterlo praticare. Non fa eccezione la disciplina del padel o paddle. Per praticarla infatti bisogna usare delle scarpe specifiche: le scarpe padel. 

Ma come sono fatte esattamente le scarpe padel? 

Le calzature per la disciplina del Padel devono garantire il massimo comfort e la massima ammortizzazione dal terreno: per questo devono essere dotate di una suola particolare, realizzata solitamente in gel, che possa recare il minore sforzo alle caviglie e alle ginocchia. 

Non solo: questo sport è fatto di riflessi e velocità e la scarpa Padel deve soddisfare queste necessità. Ecco le caratteristiche che devono avere delle scarpe Padel: 

  • Devono essere comode e confortevoli 
  • Devono aderire bene al tappeto di gioco 
  • Devono essere resistenti 
  • Devono bloccare e proteggere la caviglia  
  • Devono prevenire dolori alle articolazioni 
  • Devono poter fare cambi veloci di direzione 

Ed ogni quanto bisogna cambiarle le Scarpe Padel? Anche se non si è giocatori professionisti ma si pratica amatorialmente questo sport bisogna ricordarsi di cambiare le scarpe padel ogni 150 ore di gioco sostituendole con un modello nuovo. 

Quale pallina utilizzare per giocare? 

Non tutte le palline possono andare bene secondo le ufficiali regole Padel.

Se si sta giocando amatorialmente ma si desidera seguire tutte quelle che sono le regole padel ufficiali allora bisogna utilizzare palline da gioco approvate dalla Federazione Internazionale  

Quale tipologia di pallina scegliere allora? La classica pallina da tennis è considerata  a tutti gli effetti “a norma” per giocare a questo gioco.

Campo da padel come sceglierlo

In quale campo da Padel giocare?

Il gioco del Padel necessita di un campo specifico. Bisogna quindi cercare un centro sportivo che sia dotato di un campo da Padel. Ma quali sono le caratteristiche per ritenerlo tale? 

Come realizzare un campo da Padel a norma? 

Il campo destinato a questo gioco deve avere delle precise misure: la lunghezza deve essere almeno di 20 metri mentre la larghezza deve contemplare 10 metri come misura minima. 

Questo campo dovrà poi essere suddiviso in due parti della stessa misura che possono essere separate da una rete al centro. La rete deve essere alta, secondo le regole Padel, almeno 90 centimetri. 

Nelle due aree di gioco vi è inoltre una zona speciale chiamata “linea del servizio” ed è posta nelle ambedue parti a 6,95 metri dalla rete

Secondo queste regole padel sembra assomigliare molto al gioco del tennis. Ma vi è una particolarità in più di questo gioco: ai lati devono esserci necessariamente muri oppure reti solide che possano far rimbalzare la pallina. 

Campo da Padel: elenchi centri Padel in Italia 

All’interno del sito della Federazione Italiana Tennis vi è la sezione dedicata alla disciplina sportiva del Padel. Se stai cercando un campo da padel dove poter mettere in pratica le regole padel finora analizzate e praticare questo sport puoi cercare il circolo affiliato alla Federazione Italiana Tennis più vicino alle tue esigenze. 

Quale campo da Padel Roma scegliere? 

Sei di Roma e vuoi trovare un campo da Padel Roma che rispetti le Regole Padel e le normative di questa disciplina? Ecco una lista di indirizzi di centri Sportivi Padel Roma a cui puoi rivolgerti: 

  • As Dilettantistica Tennis Club Le Molette – Via Casale S. Nicola 37 , Roma (Roma)
  • Asd Orange Padelclub – Via Degli Olimpionici 71 , Roma (Roma)
  • Associazione Sportiva Dilettantistica La Torre – Vicolo Dell’ Acquedotto Felice 459 , Roma (Roma)
  • Circolo Antico Tiro A Volo Asd – Via Eugenio Vajna 21 , Roma (Roma)
  • Circolo Canottieri Lazio Associazione Sportiva Dilettantistica- Lungotevere Flaminio 25 , Roma (Roma)

Padel Roma i centri dove praticare il paddle

Quale Campo da Padel Milano scegliere? 

Sei di Milano e vuoi trovare un campo da Padel Milano che rispetti le Regole Padel e le normative di questa disciplina? Ecco una lista di indirizzi di centri Sportivi Padel Milano a cui puoi rivolgerti: 

  • High Tennis School S.R.L. Società Sportiva Dilettantistica – Viale Bianca Maria 13 , Milano
  • Milano Padel Asd – Via Pompeo Leoni 2 , Milano (Milano)
  • Tennis Club Ambrosiano Societa’ Sportiva Dilettantistica A R.L. – Via Feltre 33 , Milano (Milano)
  • City Padel Milano Ssd Arl – Viale Piave 21 , Milano (Milano)
  • Harbour Club Milano Associazione Sportiva Dilettantistica – Via Cascina Bellaria 19 , Milano (Milano)

Quale Campo da Padel Torino scegliere? 

Sei di Torino e vuoi trovare un campo da Padel Torino che rispetti le Regole Padel e le normative di questa disciplina? Ecco una lista di indirizzi di centri Sportivi Padel Torino a cui puoi rivolgerti: 

  • Circolo della Stampa Sporting Associazione Sportiva Dilettantistica – Corso Giovanni Agnelli 45, Torino 
  • Cral Reale Mutua Assicurazioni As Dilettantistica – Via Corte D’appello 11 , Torino
  • Ronchiverdi Soc.Sport.Dilettantistica A Resp.Limitata – Corso Duca Degli Abruzzi 6 , Torino
  • A.S.D. Master Club Fioccardo – Corso Moncalieri 494 , Torino
  • Nord Tennis Sport Club Associazione Sportiva Dilettantistica- Corso Vittorio Emanuele Ii 170 , Torino

Quale Campo da Padel Napoli scegliere? 

Sei di Napoli e vuoi trovare un campo da Padel Napoli che rispetti le Regole Padel e le normative di questa disciplina? Ecco una lista di indirizzi di centri Sportivi Padel Napoli a cui puoi rivolgerti: 

  • Asd Campus Padel Napoli – Via Cupa Orefici Allo Scudillo 2 , Napoli (Napoli)
  • Azul Padel Ssd Arl – Via Pallucci 160 , Napoli (Napoli)
  • Tennis Match Ball Napoli Ssdrl – Via Petrarca 93 , Napoli (Napoli)
  • Tennis Partenope Ssd Arl – Via Monfalcone 54 , Napoli (Napoli)
  • Accademies Tennis E Padel Asd – Via Luigia Sanfelice, 91 , Napoli (Napoli)

Quale Campo da Padel Firenze scegliere?

Sei di Firenze e vuoi trovare un campo da Padel Firenze che rispetti le Regole Padel e le normative di questa disciplina? Ecco una lista di indirizzi di centri Sportivi Padel Firenze a cui puoi rivolgerti: 

  • Centro Padel Ssd Arl – Via Generale Dalla Chiesa 11 , Firenze (Firenze)
  • Paddle Firenze A.S.D – Via Di Ripoli 88 , Firenze (Firenze)
  • Circolo Del Tennis Firenze Associazione Sportiva Dilettantistica – Viale Del Visarno 1, Firenze (Firenze)
  • Tennis Club San Quirichino Ssarl – Via Benedetto Da Foiano 16 , Firenze (Firenze)

Lascia un commento


Veglio vini