Come migliorare le prestazioni smartphone?

Come migliorare le prestazioni smartphone?

Dopo aver fatto un duro confronto tra cellulari samsung di ultima generazione e valutato modelli iPhone innovativi ed all’avanguardia si pensa di aver acquistato il miglior smartphone sul mercato. 

Dopodiché si è scelta la migliore tra le offerte telefonia mobile disponibile sul mercato. 

Ma nonostante si sia fatto un confronta cellulari intenso e approfondito, sembra che il proprio smartphone sia rallentato, poco reattivo e con scarse prestazioni. 

Come migliorare quindi le prestazioni del proprio smartphone? Scopriamolo! 

consigli per migliorare le prestazioni del proprio smartphone

10 consigli per migliorare le prestazioni del proprio smartphone

Ecco 10 suggerimenti da mettere subito in pratica per migliorare facilmente le prestazioni del proprio smartphone:

  1. Attivare data saver: grazie a questa funzione è possibile migliorare la qualità della connessione risparmiando sul consumo dei dati. 
  2. Ottimizzare la batteria: Per migliorare e far durare più a lungo la batteria del proprio cellulare bisogna ridurre la luminosità e ridurre nel caso anche l’opzione “luminosità adattiva”.
  3. Gestire correttamente le applicazioni: Quando si installa un’applicazione bisogna controllare quali siano i permessi ad essa connessi. 
  4. Sfruttare il NFC: questa tecnologia permette di eseguire molto operazioni di uso comune sfruttando la connettività di due dispositivi. Per questo motivo conviene installarla correttamente. 
  5. Migliorare la sicurezza: per proteggere il proprio smartphone si può rendere attivo il blocco tramite impronte digitali oppure attivare il blocco schermo. 
  6. Liberare la memoria: Per rendere il proprio dispositivo ancora più veloce si deve periodicamente liberare la memoria sia nello spazio di archiviazione che nella memoria RAM. 
  7. Disattivare il WI-FI: quando quest’opzione è attiva si riducono molto i consumi, quindi quando non è necessaria si può facilmente metterla in stand by. 
  8. Installare un app per pulire la cache: vi sono utili app che tengono monitorati i programmi installati e la quantità di spazio che occupano e che permettono anche molto facilmente di pulire la cache, la cronologia ed i registri dai dati inutili.
  9. Scegliere il browser giusto: installare il browser migliore può incidere sulla navigazione e permette di accedere ai contenuti web più rapidamente. 
  10. Crittografare la memoria: per proteggere i dati personali e la privacy bisogna crittografare la memoria del proprio dispositivo accedendo alle impostazioni di sicurezza. 

Lascia un commento


Veglio vini