Petto di pollo ai peperoni

Petto di pollo ai peperoni

Il petto di pollo con peperoni  è un secondo piatto molto gustoso e colorato, sano e leggero, che si prepara in pochissimo tempo.
E’ un piatto perfetto per la cena, e potere prepararlo anche in anticipo e riscaldarlo all’ultimo momento. Il petto di pollo con peperoni, con il suo sapore agrodolce,  conquisterà tutti i vostri ospiti.

Ingredienti per il petto di pollo ai peperoni

  • 600 g petto di pollo a fette
  • 300 g peperoni rossi
  • 300 g peperoni gialli
  • 400 g pomodori datterini pelati
  • 40 g burro
  • Scalogno 1
  • 40 g vino bianco
  • Acqua calda 1 mestolo
  • Farina 00 q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Per realizzare il petto di pollo ai peperoni per prima cosa iniziate mondando lo scalogno e tritarlo finemente.
  2. Lavate i peperoni rossi e gialli, divideteli a metà ed eliminate il picciolo  e i semini interni.
  3. Tagliate  a listarelle i peperoni  e teneteli da parte.
  4. In un tegame ampio scaldate l’olio di oliva, poi versate lo scalogno tritato.
  5. Fate soffriggere lo scalogno per circa 1 minuto e bagnate con un mestolo di acqua calda  (o se preferite brodo vegetale)  e fate stufare per altri 3 minuti a fuoco dolce.
  6. Quando lo scalogno sarà morbido, aggiungete i pomodorini datterini pelati e i peperoni a listarelle.
  7. Pepate e salate a piacere e  coprite con il coperchio.
  8. Lasciate cuocere a fuoco moderato per 25 minuti.
  9. Nel frattempo sciogliete il burro in una padella a fuoco bassissimo.
  10. Infarinate le fettine di petto di pollo  e  quando il burro inizierà a sfrigolare, adagiate le fettine e fatele rosolarle da entrambi i lati per qualche minuto a fuoco medio, poi sfumate con il vino bianco  e lasciate evaporare.
  11. Cuocete solo per pochi minuti, fino a che la carne non risulti dorata.
  12. Quando il sugo di peperoni e datterini sarà pronto, unite i petti di pollo rosolati.
  13. Coprite con il coperchio e cuocete ancora per 5 minuti a fuoco medio.
  14. Trascorso questo tempo, togliete il coperchio e continuate la cottura per altri 5 minuti a fuoco basso per fare addensare la salsa.

Il vostro  petto di pollo ai peperoni è pronto, non vi resta che servirlo ben caldo accompagnato da un abbondante cestino di pane!

Potete conservare il vostro petto di pollo ai peperoni per un massimo di 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore ermetico. Inoltre se utilizzare prodotti freschi potete conservalo nel congelatore.
Per una variante più leggera potete tagliare il petto di pollo a bocconcini, in questo modo non dovrete utilizzare la farina.

Lascia un commento


Veglio vini