Pasta al forno bianca

Pasta al forno bianca

La pasta al forno bianca è una variante della classica ricetta, è senza pomodoro e i fusilli sono insaporiti con un condimento con tante verdure, prosciutto cotto e con una gustosa besciamella speciale perché preparata con l’aggiunta della ricotta vaccina.
La pasta al forno bianca è un primo piatto originale,  una sfiziosa portata perfetta per il pranzo domenicale per stupire i vostri familiari!

Ingredienti per la pasta al forno

  • 320 g fusilli
  • 280 g zucchine
  • 200 g prosciutto cotto in un’unica fetta
  • 220 pisellini
  • 30 g Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare
  • Aglio 1 spicchio
  • 30 g Olio extravergine d’oliva
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Ingredienti per la besciamella

  • 500 g latte intero
  • 330 g ricotta vaccina
  • 50 g farina 00
  • 50 g burro
  • Noce moscata q.b.
  • Sale fino q.b.

Preparazione della pasta al forno bianca

  1. Per realizzare la pasta al forno bianca per prima cosa iniziate dalla besciamella: scaldate in un pentolino il latte  e aromatizzatelo con la noce moscata grattugiata.
  2. In un altro pentolino sciogliete il burro a fuoco basso.
  3. Quando il burro sarà sciolto aggiungete la farina in una volta sola e mescolate continuamente per 1-2 minuti con una frusta in modo da evitare la formazione dei grumi.
  4. Ora versate il latte caldo in 2-3 volte mentre mescolate.
  5. Cuocete continuando a girare finché la salsa non avrà raggiunto una consistenza liscia e cremosa.
  6. Aggiustate di sale.
  7. Incorporate la ricotta  e mescolate per amalgamarla in modo omogeneo.
  8. Trasferite la besciamella in una ciotola e copritela con della pellicola trasparente e fatela  raffreddare.
  9. Tagliate il prosciutto a dadini di circa 1 cm  e poi le zucchine a mezzaluna.
  10. Scaldate l’olio in una padella, aggiungete l’aglio dopo aver eliminato l’anima e rimuovetelo una volta imbiondito.
  11. Aggiungete prima le zucchine  e poi i piselli.
  12. Saltate per un paio di minuti e infine unite il prosciutto cotto.
  13. Salate, pepate e cuocete per una decina di minuti; le verdure dovranno essere belle croccanti.
  14. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua.
  15. Una volta a bollore, salate,  versate la pasta e cuocetela per il tempo indicato sulla confezione.
  16. Scolatela al dente e trasferitela nel tegame con il condimento di verdure e prosciutto.
  17. Saltate per far insaporire il tutto.
  18. Rimestate la besciamella e versatela in padella a fuoco spento, continuando ad amalgamare bene il tutto.
  19. Trasferite la pasta in una pirofila da forno, livellate e cospargete la superficie con il Parmigiano Reggiano grattugiato.
  20. Gratinate in forno preriscaldato a 230° in modalità grill per circa 6-8 minuti.

La vostra pasta al  forno bianca  è pronta per essere servita e gustata!

Potete sostituire a piacimento le verdure proposte con quelle di stagione e il prosciutto cotto con pancetta o speck.

La pasta al forno bianca può essere conservata per un paio di giorni in frigorifero in un contenitore con chiusura ermetica.

Lascia un commento


Veglio vini