Passatelli in brodo dell’Emilia Romagna

Passatelli in brodo  dell’Emilia Romagna

I passatelli in brodo sono una ricetta tipica dell’Emilia-Romagna: realizzati con uova, pangrattato, Parmigiano e cotti nel brodo di carne!

Ingredienti

  • 170 g uova (3 circa)
  • 120 g pangrattato
  • 120 g Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare
  • scorza di 1/2 limone
  • noce moscata q.b.
  • sale fino q.b.
  • 1 l brodo di carne

Preparazione

  1. Mettete sul fuoco un buon brodo di carne e mentre cuoce dedicatevi all’impasto.
  2. Grattugiate la scorza di limone e tenetela da parte.
  3. In un recipiente sbattete le uova per pochi istanti insieme a un pizzico di sale.
  4. In una ciotola più grande versate il pangrattato e il Parmigiano grattugiato, unite  la scorza di limone e  aromatizzate con la noce moscata grattugiata.
  5. Versate le uova nel mix di pangrattato e parmigiano aromatizzati.
  6. Amalgamate gli ingredienti aiutandovi con una spatola, o a mano,  fino ad ottenere un panetto elastico e compatto. Se dovesse risultare troppo asciutto aggiungete pochissimo brodo, nel caso fosse troppo morbido un po’ di pangrattato.
  7. Avvolgete il panetto nella pellicola e lasciatelo riposare almeno 2 ore a temperatura ambiente così il composto sarà più compatto ed eviterete che i passatelli si sfaldino in cottura.
  8. Trascorso il tempo di riposo, inserite l’impasto in uno schiacciapatate a fori larghi e schiacciatelo direttamente nel brodo a bollore. Utilizzate la lama di un coltello per tagliare i passatelli a una lunghezza di circa 4 cm.
  9. Cuocete i passatelli e, non appena verranno a galla, trasferiteli in un piatto da portata.
  10. Servite i passatelli in brodo ben caldi,  con un po’ di Parmigiano grattugiato e del pepe nero macinato al momento!

Lascia un commento


Veglio vini