Panzanella

Panzanella

La panzanella è una tipica pietanza toscana, estiva e rustica, a base di  pane raffermo, pomodori, cetrioli, cipolla rossa e basilico.

Ingredienti

  • 2 pomodori ramati maturi
  • 15 foglie di basilico
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 400 g pane toscano (a fette)
  • 1 cetriolo
  • 3 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 1 cipolla rossa grossa
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Sbucciate e tagliate la cipolla a fettine sottili e mettetela in ammollo con dell’acqua e un cucchiaio di aceto di vino bianco, per circa 2 ore.
  2. Sbucciate il cetriolo, tagliatelo a rondelle sottili e mettetelo da parte.
  3. Mondate, lavate e tagliate a pezzettini il pomodoro, togliete i semi e tenete anch’esso da parte.
  4. Prendete 4 fette di pane toscano ed eliminate la crosta con un coltello. Bagnatele con una soluzione di acqua e aceto (un cucchiaio), senza inzupparle troppo. Una volta che il pane sarà ammorbidito, strizzatelo, spezzettatelo grossolanamente con le mani e mettetelo in un’insalatiera.
  5. Scolate la cipolla rossa e unitela al pane, aggiungete i pomodori, il cetriolo e le foglie di basilico spezzettate a mano.
  6. Amalgamate delicatamente tutti gli ingredienti, condite il tutto con dell’olio extravergine di oliva, poi aggiustate di sale e pepe.
  7. Mescolate e, se necessario, aggiungete altro aceto di vino.
  8. Fate riposare la panzanella in frigorifero per almeno un’ora, affinché si insaporisca ulteriormente.
  9. Al momento di servire la vostra panzanella estraetela dal frigorifero almeno un quarto d’ora prima in modo che torni a temperatura ambiente.

Lascia un commento


Veglio vini