Michela Quattrociocche e Alberto Aquilani si separano: l’annuncio dato sui social

Michela Quattrociocche e Alberto Aquilani si separano: l’annuncio dato sui social

Il matrimonio tra Michela Quattrociocche e Alberto Aquilani è arrivato al capolinea, l’attrice e l’ex calciatore si sono lasciati otto anni dopo il fatidico sì. La Quattrociocche, 31 anni, e Aquilani, 35, si erano infatti sposati nel 2012 e dal loto legame sono nate due bambine (Aurora, di nove anni, e Diamante, di cinque), ma evidentemente qualcosa si è rotto nell’ultimo periodo. Complice il lockdown per l’emergenza sanitaria da Coronavirus?

La notizia della separazione tra i due è arrivata come un filmine a ciel sereno. A darla è stata l’attrice romana via social. «In questo momento così difficile per la vita di tutti noi, e dopo tanto dolore per quanto accaduto per il Covid-19, avremmo preferito il silenzio. Ma i tanti amici, e le tante persone che ci vogliono bene, ci chiedono da tempo di noi. Abbiamo deciso – di comune accordo e con grande rispetto reciproco – di separarci» ha scritto Michela Quattrociocche in una Instagram Story, entrando poi nello specifico per spiegare quanto accaduto e le motivazioni della rottura. «È stata una scelta consapevole, naturalmente sofferta, ma inevitabile – prosegue l’attrice, lanciata nel mondo dello spettacolo nel 2008 con il film “Scusa ma ti chiamo amore” -. Resta un grande affetto tra di noi, quali genitori che sono e restano orgogliosi di aver costruito una bellissima famiglia, con due figlie meravigliose, che saranno al centro della nostra vita».

L’ultima parte è inevitabilmente legata a una richiesta di rispettare la privacy dell’ex coppia, soprattutto per il benessere delle bambine. «Chi ci vuole bene saprà rispettare la nostra privacy, soprattutto per la serenità e per la tutela delle nostre figlie. Per questo, da oggi, non parleremo più, di tutto ciò, con nessuno. Grazie. Alberto e Michela».


Veglio vini