Mascherina stop all’aperto dal 28 giugno

Mascherina stop all’aperto dal 28 giugno

La notizia è finalmente ufficiale: stop mascherina all’aperto. Questa dovrà essere mantenuta solo fino al 28 giugno. Il Governo sospende la sua obbligatorietà nei luoghi all’aperto ma si dovranno mantenere i dispositivi di protezione con sé nel caso ci si trovi in luoghi a rischio assembramento.

Stop mascherina all’aperto ma obbligo di tenerla a disposizione

Nei giorni scorsi il Governo aveva comunicato che la data di sospensione per la mascherina nei luoghi aperti era il 15 luglio.  

Ma dopo vari discussioni parlamentari e l’esamina della questione anche da parte del Comitato tecnico-scientifico il Ministro della Salute Speranza ha confermato che i dispositivi di protezione dovranno essere mantenuti solo fino al 28 giugno.

La data è stata scelta in quanto dal 28 giugno tutte le Regioni italiane saranno nella fascia bianca, ovvero quella di basso rischio. Al momento l’unica ancora in colore giallo è la Valle d’Aosta ma la Regione rientrerà nella zona bianca a partire dalla prossima settimana.

Sarà comunque obbligatorio avere sempre a disposizione la mascherina nel caso anche all’aperto ci si trovi in luoghi a rischio assembramento come fiere, mercati oppure code. In tutti i luoghi chiusi dovrà essere invece sempre indossata. All’interno dei locali, dei mezzi pubblici e in tutti i contesti al chiuso.

La sospensione del dispositivo non modifica però le altre regole comportamentali imposte per il contenimento dell’epidemia: sarà ancora valido il distanziamento sociale, da mantenere in caso di persone non congiunte e l’uso di disinfettanti per le mani prima di accedere a locali, negozi o altre strutture pubbliche.

Il semaforo verde da parte del Comitato scientifico è stato dato proprio perché non solo i numeri dei contagi sono diminuiti ma anche perché la campagna vaccinale sta procedendo molto velocemente: al momento si registra in Italia una percentuale del 53% di vaccinati almeno con la prima dose di vaccino e quasi il 30% delle persone ha completato l’intero ciclo vaccinale.

Lascia un commento


Veglio vini