L’annuncio di Tyson: «Torno». Combatterà a mani nude?

L’annuncio di Tyson: «Torno». Combatterà a mani nude?

«Come back again». Mike Tyson accende la fantasia degli appassionati della boxe postando su Instagram un video dei suoi allenamenti con questo titolo: Torno di nuovo. Il tutto a pochi giorni dalla pubblicazione di una altro video dell’ex campione del mondo dei pesi massimi, che oggi ha 53 anni, di un confronto con il coach della MMA Cordeiro.

Molti tifosi si sono stupiti per la velocità e la potenza dei colpi di Tyson, ma la questione su un suo vero e proprio ritorno sul ring è aperta e incerta. Iron Mike, da sempre discusso e alle prese con il suo passato ingombrante (anche di carcere) non combatte ufficialmente dal 2005, quando venne sconfitto dallo sconosciuto McBride, ma i suoi occhi sembrano quelli dei giorni migliori. L’idea sarebbe  combattere per beneficenza: «Immagino di essere ancora utile – afferma Tyson -. Mi piace immaginare di combattere per fare felice chi in questo momento soffre. I miei pugni non sono miliardari come una volta ma possono ancora servire».

Le proposte per l’ex campione del massimo però non mancano. Un promoter australiano gli ha offerto ben 900mila euro per un match contro Sonny Bill Williams, due volte campione del mondo di rugby con gli All Blacks (la mitica nazionale neozelandese), ma a creare scompiglio nel mondo della boxe è stata la clamorosa proposta di una borsa da 18 milioni di euro arrivata da David Feldman, il presidente mondiale di boxe a mani nude. Infine c’è anche l’ipotesi di un terzo match con Evander Holyfield a 23 anni di distanza dal celeberrimo morso all’orecchio che costò una squalifica a Tyson. Il suo grande rivale però ha già chiarito: «Tra me e Mike potrebbe esserci solo un match di esibizione».


Veglio vini