Coronavirus, Alberto di Monaco: «Ho avuto paura, ora sto bene»

Coronavirus, Alberto di Monaco: «Ho avuto paura, ora sto bene»

«Sì, come tutti, ho avuto paura quando mi hanno comunicato il test positivo al Covid-19. Ora sto meglio, ma una settimana fa ero spaventato e mi domandavo come potevo averlo preso, il virus». Alberto di Monaco parla per la prima volta della sua esperienza, la positività al Coronavirus. Il titolare del Principato, grande sportivo, si è raccontato in un’intervista al Corriere della Sera. «Avevo la sensazione di poter averlo preso, il virus… – spiega Alberto di Monaco – perché era risultato positivo il ministro di Stato, Serge Telle con il quale mi ero incontrato per discutere dell’emergenza sanitaria, e poi sapevo di una signora di Londra con la quale avevo parlato nella capitale britannica, risultata positiva… Ho visto anche il principe Carlo a Londra, a un evento».

E proprio sul possibile passaggio del Coronavirus proprio all’erede al trono britannico, Alberto di Monaco afferma: «Spero davvero che Carlo non lo pensi e gli faccio gli auguri di riprendersi presto. Impossibile comunque che sia stato io, non credo a un passaggio del contagio tra noi perché alla serata eravamo seduti su lati opposti del tavolo. E non ci siamo neanche scambiati una stretta di mano».

Il Principato di Monaco intanto è stato il primo, con decisione autonoma, a cancellare il leggendario appuntamento del Gran Premio di Formula 1, in programma a maggio sulle strade di Montecarlo, così come è stato per il torneo di tennis, il primo Masters 1000 Atp che apre la stagione sulla terra rossa..


Veglio vini