Carmen Lasorella figli, chi sono e quanti anni hanno

Carmen Lasorella figli, chi sono e quanti anni hanno

Carmen Lasorella chi è

Prima di parlare di Carmen Lasorella e dei suoi figli (o presunti tali), è bene introdurre un po’ il suo quadro relativo alla sua persona, approfondendo dunque chi è e cosa fa nella vita. Molti utenti o lettori che siano, la conosceranno indubbiamente per via della sua presenza televisiva, spesso negli studi di Rete 4.

Nel programma di punta condotto da Veronica Gentili, chiamato Controcorrente per l’appunto, lei si è spesso prodigata in interventi riguardanti varie questioni. E in tal senso, il suo curriculum vitae è in grado di assumere una forma decisamente ingente.

Stando a ciò che si può leggere nei vari siti specializzati presenti online, infatti, Carmen Lasorella è una giornalista professionista e conduttrice televisiva italiana. La sua tesi di laurea, la quale le ha permesso di sondare il mercato estero in maniera specifica, le ha aperto le porte per il mondo del giornalismo.

Nonostante il settore di riferimento iniziale fosse per lei quello della giurisprudenza, la professionista classe 1955 ha saputo fare di necessità virtù con dei risultati tutto sommato parecchio soddisfacenti.

Nel prossimo paragrafo, cercheremo di capire a fondo tutti gli aspetti correlati alla sua vita privata.

Carmen Lasorella figli e vita privata

Riguardo alla sua vita privata, quantomeno allo stato attuale, non abbiamo chissà quanti dettagli. La maggior parte delle informazioni, infatti, ci vengono concesse solamente per via della sua formazione professionale, la quale la espone anche a dei dibattiti piuttosto accesi, come vedremo in seguito.

Dopo la laurea, infatti, la giornalista professionista ha avuto modo di occuparsi in maniera piuttosto trasversale di politica ed economia. Il picco più alto della sua carriera, tuttavia, lo ha raggiunto grazie alla conduzione pomeridiana del telegiornale della Rai.

Un avvenimento che deve averla colpita in maniera piuttosto devastante, è stato sicuramente quello accaduto a metà degli anni novanta in Somalia. Essendo lei inviata di guerra per un periodo quasi decennale, ha rischiato di finire vittima di un agguato, nel corso del quale è stato sfortunatamente coinvolto il suo collega Marcello Palmisano.

Inoltre, sempre in ambito televisivo, ha anche ricoperto l’ambita e importante carica di direttrice editoriale per conto dell’emittente televisiva di San Marino. Come vedremo più avanti, proprio con la Rai ha avuto varie vicissitudini piuttosto complicate alle quali porre rimedio.

Nel prossimo paragrafo, entreremo finalmente nel vivo della questione parlando così dei suoi figli.

Figli della Lasorella: età, numero e vita privata

Sembrerà un fulmine a ciel sereno, ma la risposta riguardante i figli di Carmen Lasorella potrebbe causare un po’ di malcontento nei confronti di tutti coloro che la conoscono. Consultando i vari siti che si occupano di queste tematiche, siamo infatti venuti a conoscenza del fatto che la nota conduttrice televisiva non sembra avere figli.

Inoltre, questo appena elencato, è uno dei pochi aspetti riguardanti la sua vita privata che ci è dato conoscere. Per il resto, del suo conto, si conosce davvero ben poco. Questo, poiché è una persona piuttosto riservata di per sé, e non è facile risalire ad un vero e proprio identikit riguardante la sua persona.

Tutto quello che sappiamo riguardo alla vita privata della professionista, è che appunto non ha figli. Ha comunque un partner, che si presuppone sia suo marito. Ovviamente, tutto ciò non viene specificato, rendendo ancora meno chiaro quello che è il quadro generale della situazione.

Ciò che è noto riguardo al suo conto, purtroppo, sono anche le sue numerose controversie. Ovviamente, gli avvenimenti che andremo a citare non sono attribuibili a lei come colpa, considerando il fatto che sono avvenimenti accaduti per problematiche più esterne che altro.

Lasorella controversie

Una pagina di Wikipedia incentrata sulla vita privata e professionale della nota giornalista, elenca degli avvenimenti che hanno avuto eco quasi nazionale. Ciò che è accaduto, per ovvie ragioni, la riguarda in prima persona, seppur non in maniera diretta.

Difatti, pare che agli inizi dei primi anni novanta la giornalista abbia ricevuto un avviso di garanzia per esercizio della professione in maniera abusiva. La presunta accusa, ovviamente, deve averla turbata parecchio.

In seguito ad una missione di pace avvenuta in Somalia, pare infatti che le relative spese impiegate siano state falsate proprio dai personaggi coinvolti nel servizio, il quale ha visto appunto vari inviati al suo interno, tra cui la protagonista di questo articolo.

La vicenda, tuttavia, si è conclusa in maniera benevola per quanto le riguarda, considerando il fatto che non si sono più letti aggiornamenti a suo sfavore. Nonostante l’esito apparentemente privo di gravi conseguenze, la donna è stata ugualmente costretta a parlare in sede di Parlamento.

Questo piccolo particolare, è una testimonianza ulteriore di come la vicenda in questione abbia preso piede in maniera così massiva. La sua vita privata, anche volendo, non potrebbe certamente sovrastare una mole di informazioni così avvincenti per quanto concerne il suo lavoro e la sua vita professionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.