Auto nuova: come scegliere i migliori optional

Auto nuova: come scegliere i migliori optional

Al momento dell’acquisto di un’auto nuova gli optional possono sembrare poco rilevanti, salvo poi scoprire successivamente che alcuni erano davvero indispensabili. 

Ecco perché la nostra auto deve essere dotata degli accessori giusti, per garantire una guida al massimo del nostro comfort.

Optional auto: quali sono?

Ultimamente le case automobilistiche propongono un’ampia gamma di prodotti con tantissime soluzioni che ci permettono di rendere unica la nostra nuova auto. Ma come districarci tra le tante offerte? A tal proposito è possibile rivolgersi alle concessionarie di maggior fiducia e specializzate come www.stilcar.com: oltre che concessionaria HYUNDAI e CITROËN, è riparatore autorizzato e Business Center, da sempre punto di riferimento per il pubblico più attento al mondo delle vetture e dei veicoli commerciali.

Fra tutti gli optional auto sul mercato è possibile distinguere gli accessori in base a una serie di categorie, tra cui:

  • sistemi di assistenza alla guida;
  • optional per il comfort;
  • sistemi tecnologici per la connettività;
  • dispositivi funzionali ed estetici.

Gli optional per la sicurezza sono tra i più richiesti ovviamente, a seguire quelli tecnologici e per il comfort.

Gli optional più scelti

Tra i più scelti troviamo il Cruise control adattivo, una tecnologia che permette di mantenere costante la velocità ma soprattutto è in grado, grazie ai sensori, di regolarla in base alle condizioni del traffico e alla distanza dagli altri veicoli. In questo modo viene garantita il rispetto della distanza di sicurezza.

Una altro optional molto importante è Il rilevamento della stanchezza, una tecnologia sofisticata presente su alcune auto di categoria superiore. Se il sistema rileva un comportamento anomalo aziona avvisatori acustici e vibrazioni.

Scegliere inoltre l’optional per il monitoraggio degli angoli ciechi (ADAS, Advanced Driving Assistance Systems) ci permette di guidare in tutta tranquillità, grazie a sensori a infrarossi e telecamere che controllano la situazione all’esterno dell’auto, avvisando il conducente in caso di presenza di pedoni, ciclisti o altri ostacoli.

Infine, non meno importante, la connessione Wi-Fi, una soluzione innovativa per avere a disposizione internet in macchina senza usare la rete mobile. Viene installato un dispositivo hotspot per garantire il segnale all’interno della vettura, ed è possibile collegare smartphone, tablet e smartwatch alla rete Wi-Fi, usufruendo di una connessione più affidabile e precisa durante il tragitto.

Lascia un commento


Veglio vini