Albero di Natale: quest’anno va il bianco

Albero di Natale: quest’anno va il bianco

L’albero di Natale come medicina contro l’ansia da isolamento e per esprimere la voglia di serenità. In tutto il mondo rinasce la passione per uno dei simboli principali delle feste di fine anno, tra i protagonisti anche delle consegne a domicilio, con addobbi scenografici sempre più clamorosi.

Nell’anno del Covid il colosso statunitense della grande distribuzione Wallmart per la prima volta ha deciso di vendere online e consegna a domicilio gli alberi naturali o sintetici, completi di decori e luminarie. E i best sellers al momento sono gli alberi sintetici monocolore, specie il bianco con sfumature cangianti.

Allo stesso modo la versione inglese della bacheca delle “ispirazioni per l’albero di Natale 2020” su Pinterest conta 173,94mila follower. La variante italiana riporta i “must have” per le feste imminenti e bianco si conferma il colore dell’anno, con effetti ghiaccio dalla tradizione scandinava. Ovvero palline trasparenti o bianco-argentee illuminate anche dall’interno con fili di rame e led in miniatura, fiocchi di neve artificiale e decori in legno.

Alberi di Natale anche Oro e Argento

Fra i trend seguono gli alberi oro e argento, altrettanto scintillanti e non sono scomparsi neanche i classici alberi illuminati con led colorati lampeggianti. E’ cambiato però il modo di scegliere e posizionare i fili luminosi. Vanno scelte più stringhe monocolore e di toni diversi da non mescolare fra loro. Ricercatissima anche l’aria da “notte argentata” che si ottiene usando led a luce calda che brillano come fossero candele.

Questo anno inoltre, per scacciare la tristezza e virare verso l’ottimismo, non basta un albero per famiglia. I designer d’ambiente specializzati sostengono che in salotto si prepara quello più sfarzoso, ma che nelle altre camere, bagni inclusi, vengono istallati alberi più piccoli, dando sfogo all’immaginazione: rami e arbusti secchi decorati con led luminosi avvolti intorno al fusto, alberelli in miniatura, alberi in panno da fissare alle pareti, cascate di luci ad intermittenza e decori e palline artigianali. D’altronde i video tutorial ad hoc sono ormai centinaia e da settimane accumulano migliaia di visualizzazioni.


Veglio vini