Unghie Baby Boomer colorato, cosa sono e idee

Unghie Baby Boomer colorato, cosa sono e idee

Le unghie Baby Boomer possono essere una idea semplice ed affascinante: ecco qualche idea interessante e facile da fare.

Le unghie baby boomer non smettono di affascinare e tornano di tendenza ogni estate, soprattutto tra chi ama le manicure semplici e ordinate senza troppi “fronzoli”. Si tratta di uno stile molto delicato che piace a tutte le età e che, come vedremo, può essere anche estremamente personalizzato. Vediamo in cosa consiste e perché tutti ne vanno matti, soprattutto sui social!

Baby Boomer Nails: cosa sono?

L’estate è il momento dell’anno in cui possiamo sfoggiare colori energetici, brillanti e persino fluorescenti ma non a tutti piace questo stile. C’è anche chi ama i colori delicati, pastellati e monocromatici per cui possiamo ben dire che le unghie baby boomers rispondano ad entrambi gli stili con il massimo della semplicità. Si tratta di un tipo di manicure nude con degradé, ovvero con una lievissima sfumatura che dona un effetto molto naturale alle unghie. Parliamo di un fenomeno che ha un seguito pazzesco soprattutto su Instagram, la patria virtuale dell’estetica e del settore beauty.

Le unghie baby boomer hanno fatto ritorno dall’autunno del 2019 e, da allora, non smettono di essere la manicure più richiesta nei centri estetici. Si tratta di una sorta di french manicure che, tuttavia, si caratterizza per essere decisamente più delicata ed elegante proprio grazie alla sfumatura che prende il posto del taglio netto che andava tanto in voga negli anni duemila.

Per chi non lo ricordasse il french è una manicure che tiene l’unghia del suo color carne naturale ma che, sulla punta, si caratterizza con una sottile linea bianca o colorata che incornicia il bordo. Lo stile french andava molto di moda circa venti anni fa ed è stato rielaborato in modo sfumato dando vita al tormentone della nail art sfumata, ovvero delle unghie baby boomer. Il colore sfumato che sostituisce quello netto del french dona un tocco delicatissimo e naturale, anche se dovessi optare per brillantini glitter o colori più vistosi.

Perché in tante le scelgono

Perché tutti ne vanno matti? Probabilmente è proprio l’assenza del contrasto netto di colore che mette d’accordo tutti. C’è poi da considerare che la sfumatura rende armonico qualsiasi colore su tutti gli incarnati e dona eleganza alle mani in modo naturale e tutt’altro che artificiale. Un altro motivo per cui le unghie baby boomer sono così apprezzate risiede nelle infinite possibilità di personalizzazione dal momento che non esiste un solo colore nude o un solo bianco.

Tutto dipende dal colore dell’incarnato, dal look che slancia meglio le mani e da come sono conformate le unghie. Le unghie baby boomer sono sempre delicate ed eleganti e sono in linea con le occasioni di tutti i tipi, dal lavoro al matrimonio. Infine la ricrescita viene agilmente mascherata dalla sfumatura nude per cui le baby boomer nails richiedono minore manutenzione anche per chi ha uno stile di vita piuttosto frenetico.

Idee per unghie Baby Boomer

Come avrai intuito le baby boomer nails possono essere personalizzate in tantissimi modi. Si possono scegliere le sfumature su una base trasparente che, grazie alle nuances degli smalti cambiano colore in base alla luce.

Ci sono poi le versioni a contrasto più marcato grazie alle quali potrai sfoggiare un po’ di colore aggiuntivo per rimanere in linea con i toni caldi e brillanti dell’estate. Oppure puoi personalizzare la manicure baby boomer con stick, adesivi e disegni che solo le migliori nail artist sono in grado di eseguire. La tecnica è piuttosto elaborata ma il risultato finale è davvero notevole!

In genere questa manicure viene eseguita su unghia a mandorla perché questa forma segue delicatamente il polpastrello e slancia le dita dando un effetto ottico allungato alla mano. Nulla vieta di optare per questo stile scegliendo forme tondeggianti, squadrate o appuntite che sono sempre di tendenza, anche per questa estate. L’importante è scegliere un colore di base fedele alla carnagione e in accordo con i toni più adatti al soggetto secondo le regole dell’armocromia che distinguono i colori caldi dai freddi in base al proprio incarnato. Per consigli personalizzati conviene sempre rivolgersi ad un esperto che sicuramente individuerà la versione più adatta alla forma della tua mano e ai colori che ti donano.

Baby Boomer colorate

Quindi si, è possibile avere unghie baby boomer colorate pur mantenendo la sfumatura nude che rende l’unghia naturale e raffinata. Se desideri aggiungere un po’ di colore otterrai un degradé verso il basso molto elegante che potrai arricchire con dettagli luminosi e brillanti come fanno spesso le spose.

Difatti questa manicure viene eseguita anche con sfiziosissimi dettagli glitterati o con colorazioni diverse per ogni unghia creando abbinamenti a tono che spaziano dal rosa al bianco o che danno lustro a colorazioni decisamente più energiche e accese come il giallo, il rosso o il fucsia. A prescindere dal colore che sceglierai dovrai sempre applicare almeno una passata di top coat extra lucido in modo da ottenere delle unghie brillanti, luminose ed estremamente eleganti.

Lascia un commento


Veglio vini