Amici, vi ricordate di loro? 5 cantanti dimenticati che hanno fatto il programma

Amici, vi ricordate di loro? 5 cantanti dimenticati che hanno fatto il programma

Amici di Maria De Filippi è uno dei programmi della stagione televisiva di maggior successo che ancora oggi dopo oltre 20 anni va ancora in onda su Canale 5 con un successo straordinario.

Da questo programma sono usciti tantissimi ballerini che hanno trovato posto in altrettante compagnie di ballo prestigiose, come ad esempio Elena D’Amario o Stefano De Martino che oggi ha intrapreso un’altra carriera, nel mondo della tv.

Ciò nonostante anche i cantanti usciti da questo talent show, creato dalla Fascino e da Mediaset, hanno avuto nel corso degli anni tantissimo risalto e spazio: da Emma Marrone ad Alessandra Amoroso, passando per Elodie, Irama, Riki, Sangiovanni e tantissimi altri che hanno avuto e continuano ad avere ancora oggi un successo incredibile tra concerti sold out e partecipazioni al Festival di Sanremo e tanto altro.

Dietro tanti dischi d’oro e di platino, però, come del resto è anche normale che sia, ve ne sono tantissimi altri che sono scomparsi dai radar dei telespettatori del programma ed amanti della musica.

Spesso, infatti, ci si chiede che fine abbiano fatto e soprattutto che cosa non ha funzionato con loro. Sicuramente il talento, seppur in modo diverso, c’è sempre stato, eppure oggi fanno fatica a tornare ai fasti di un tempo o, nella peggiore delle ipotesi, sono letteralmente scomparsi dai radar senza lasciare traccia. Vediamone alcuni, i più cercati.

Dennis Fantina che fine ha fatto?

Dennis Fantina era stato il primo cantante in assoluto ad aver vinto quello che di fatto oggi è diventato Amici, che ai tempi si chiamava Saranno Famosi. Il tutto è accaduto nel 2001, anno in cui è esploso per poi firmare anche un contratto con Mediaset di un anno.

Da qui inizia il successo, con la firma per la Sugar di Caterina Caselli che decide di produrre il suo primo album di inediti che vanta firme e collaborazioni importantissime e di prestigio come Elisa, Mango e Michele Zarrillo.

Il successo c’è a tal punto da spingere anche il Festival di Sanremo ad interessarsi a lui e nel 2005 con “Non basti tu” entra tra i preselezionati salvo poi venire escluso. Il suo secondo disco comunque ottiene il disco d’oro e vende parecchio, circa 40mila copie.

Nel 2007, dopo una comparsata a Notti sul ghiaccio, pubblica il suo terzo e fino ad oggi ultimo album, Buone Sensazioni, a cui fa seguito negli anni successivi un tour imponente con oltre 40 date.

Da quel momento il silenzio o quasi. Pochi brani pubblicati, tantissima assenza ed una toccata e fuga nel mondo del cinema con un cortometraggio nel 2018 ed un lungometraggio che portano la sua firma nell’anno successivo. Per la musica, però, sembra ormai ci sia poco spazio.

Antonino Spadaccino

Antonino Spadaccino è stato uno dei cantanti più eclettici di Amici che, tuttavia, nonostante un talento, una voce ed una penna importanti, non sono mai riusciti a sfondare.

Complice forse una serie di case discografiche che hanno poco puntato su di lui, il ragazzo non è mai riuscito a fare il salto di qualità, in termini di popolarità, che tutti speravano.

Di album all’attivo ce ne sono 6 ma l’ultimo risale al 2016, Nottetempo, che ha esordito al 16esimo posto della classifica FIMI per poi subito dopo scendere. Sempre in quell’anno, però, c’è stato un evento molto importante e simbolo di coraggio: ha fatto coming out, dichiarando la propria omosessualità ed augurandosi di potersi sposare presto.

Moreno

Era stato il primo rapper ad aver vinto Amici, di fatto segnando un’epoca. Moreno Donadoni, conosciuto anche solo come Moreno, era stato in assoluto uno dei concorrenti più amati di quell’edizione che è stata per lui un vero e proprio trampolino di lancio verso il successo.

Non a caso, infatti, il suo primo album, Stecca, ha fatto incetta di dischi di platino e tanti successi: non a caso, infatti, il tormentone “Che confusione” nel 2013 ha fatto tantissimo successo.

Sull’onda dell’entusiasmo l’anno successivo è uscito il suo secondo lavoro sulla lunga distanza, ossia “Incredibile” che non ottiene il successo del primo ma comunque un eccellente disco d’oro.

Due anni dopo con Slogan di fatto si interrompe tutto quanto. Un album sicuramente interessante ma che, allo stesso tempo, nonostante una produzione importante come quella di Big Fish e delle barre eccellenti come le sue, passa un po’ sottotraccia.

Da quel momento in poi ha preso parte a qualche programma televisivo, come ad esempio L’Isola Dei Famosi, e B-Lab Live.

Einar

Tra tutti è forse il caso più inspiegabile. Aveva ed ha ancora oggi senz’altro una voce riconoscibile, Einar Ortiz, il quale è uscito da Amici con tantissime speranze addosso ed una storia davvero molto toccante.

Licenziatosi da una fabbrica per entrare nel programma di Canale 5, subito dopo la fine del talent ha deciso di far uscire il suo primo album, poco più di un EP, per poi essere catapultato a Sanremo Giovani, che vince all’inizio per accedere tra i Big.

Il brano è tutto fuorché memorabile, la critica lo atterra pesantemente. Da quel momento il nulla cosmico. Il ragazzo classe 1993 scompare del tutto, sui social non esiste più nemmeno un profilo a suo nome. Oggi è letteralmente scomparso nel nulla.

Un vero peccato: un ragazzo giovane andrebbe sostenuto e non “gettato in pasto” ad un sistema che ti travolge, se non sei sostenuto da una major che ti ha voluto dopo il successo.

Luca Napolitano

Ha saputo reinventarsi Luca Napolitano che dopo essere arrivato terzo ad Amici si era un po’ perso dopo anni ed anni di silenzio. Oggi si fa chiamare “Napo” ed il suo primo singolo sotto questo nuovo nome è andato molto bene: oltre 2 milioni di visualizzazioni su YouTube e tanto altro.

Chissà se riuscirà a risalire la china dopo anni ed anni di silenzio.

Lascia un commento


Veglio vini