Ufficiale: Mick Schumacher in Formula 1 con la Haas Ferrari

Ufficiale: Mick Schumacher in Formula 1 con la Haas Ferrari

«Sono senza parole, il pensiero di correre in Formula 1 nella prossima stagione mi rende molto felice». Mick Schumacher esprime così la gioia per l’ufficializzazione dell’approdo nel Circus con la Haas, la scuderia statunitense motorizzata Ferrari, dove il prossimo anno il figlio del grande Michael avrà come compagno di squadra un altro debuttante, il russo Nikita Mazepin.

Il figlio d’arte può quindi lanciarsi con questa ulteriore spinta verso il prossimo weekend che sulla pista di Sakhir, in Bahrain, assegna il titolo della Formula 2, la categoria immediatamente sotto la F1 che Schumacher jr sta dominando.

Mick Schumacher e le parole di gratitudine

«Voglio ringraziare la Haas, la Ferrari e la Ferrari Driver Academy per aver riposto la loro fiducia in me – prosegue il ventunenne tedesco -. Non posso ovviamente dimenticare di ringraziare i miei parenti, devo loro tutto. Per me è il coronamento di un un sogno, ho sempre creduto che ci sarei riuscito. Ringrazio anche tutti gli appassionati che mi hanno supportato nel corso della mia carriera. Darò tutto come sempre e non vedo l’ora di iniziare il mio viaggio in Formula 1 insieme alla Haas».

Mick Schumacher è nato il 22 marzo 1999 ed è il figlio del sette volte campione del mondo Michael, nonché nipote di Ralf, vincitore di 6 Gran Premi di Formula 1. Attualmente gareggia appunto in Formula 2 con il Team Prema ed è in testa al campionato a due gare dalla fine. Nel 2018 ha vinto il campionato europeo di Formula 3 e il 19 gennaio 2019 è entrato a far parte della Ferrari Driver Academy, effettuando il 2 aprile il suo primo test su una vettura di Formula 1, una Ferrari SF90 sul circuito del Bahrain.

Quest’anno ha guidato la Ferrari dell’ultimo titolo mondiale del padre in un giro d’emozione la domenica del GP del Mugello. Il 29 settembre scorso doveva guidare l’Alfa Romeo C39 di Antonio Giovinazzi nella prima sessione di prove libere del Gran Premio dell’Eifel, nella sua Germania, che però è stata cancellata a causa della pioggia battente. Ora, finalmente, il suo ingresso ufficiale per il prossimo anno nel Circus della Formula 1. E fra pochi giorni potrà già prendere confidenza con la sua nuova squadra in occasione delle prime libere del GP di Abu Dhabi, l’ultimo della stagione di F1, prima di partecipare ai test riservati ai giovani in programma sullo stesso circuito di Yas Marina il 15 dicembre.


Veglio vini