Trasparenza e serenità le parole chiave per i viaggi nel 2021

Trasparenza e serenità le parole chiave per i viaggi nel 2021

L’emergenza sanitaria per il Coronavirus ha sconvolto il mondo del turismo, ma il settore sta cercando il rilancio con un 2021 di fiducia e con ancora più attenzione nei confronti delle nuove esigenze dei viaggiatori. Secondo la piattaforma di viaggio digitale Booking.com, i prossimi viaggi saranno all’insegna di tre parole d’ordine: trasparenza dei contratti, tranquillità dei luoghi e personalizzazione dei servizi turistici.

Il mondo dei viaggi è cambiato e con esso i criteri di scelta di una destinazione, del mezzo di trasporto e degli alloggi. Una ricerca dimostra che il 74% dei viaggiatori crede che le piattaforme di prenotazione debbano aumentare la trasparenza su punti come le condizioni di cancellazione, le procedure per i rimborsi e le assicurazioni di viaggio. Strutture alberghiere e compagnie aeree devono proporre condizioni di cancellazione gratuita o flessibile: l 46% considera un “must” la possibilità di annullare il viaggio senza penali e il 36% di poter cambiare le date di soggiorno.

Viaggi: le aspettative per il 2021

Il 51% dei turisti vorrebbe fare un viaggio rilassante: su Booking.com l’utilizzo della parola chiave “relax” è già aumentato del 33%. Le preoccupazioni maggiori riguardano salute e igiene. Il 75% dei viaggiatori afferma che prenoterebbe solo strutture che forniscono prodotti igienizzanti o disinfettanti, 62% si dice aperto a provare l’utilizzo di soluzioni automatizzate come il check-in online per evitare di interagire con altre persone.

Altro criterio determinante è la personalizzazione dei servizi turistici. L’emergenza da Covid ha condizionato la scelta degli alloggi: il 33% dei viaggiatori vuole evitare di soggiornare in hotel e un altro 31% eviterebbe case vacanza o appartamenti. Nel 40% delle prenotazioni nel secondo trimestre di quest’anno sono state su alloggi alternativi. Criteri di scelta riguardano spiaggia e trekking a disposizione nelle vicinanze.


Veglio vini