Storico: la Formula 1 correrà al Mugello il 1000° GP della Ferrari

Storico: la Formula 1 correrà al Mugello il 1000° GP della Ferrari

Finalmente è arrivata l’ufficialità tanto attesa: per la prima volta il circuito del Mugello ospiterà un Gran Premio di Formula 1 e sarà una gara storica, la millesima della Ferrari nel Mondiale delle quattro ruote. Il Circus più amato dei motori disputerà infatti la nona gara di questa pazza stagione sul tracciato di proprietà della Casa di Maranello il 13 settembre, il weekend successivo al GP d’Italia che come da tradizione si svolgerà a Monza. La denominazione sarà GP Toscana Ferrari 1000, proprio per sottolineare la storica celebrazione. E dopo una settimana di pausa, il 27 settembre si correrà anche il GP di Russia a Sochi, dove per la prima volta nella stagione dovrebbero essere ammessi al circuito anche spettatori.

Diventano così almeno 10 i Gran Premi in calendario per la Formula 1, anche se nelle prossime settimane sono attesi ulteriori appuntamenti. L’obiettivo è arrivare a un Mondiale con almeno 15-18 gare. «Siamo lieti di dare il benvenuto al Mugello nel calendario di Formula 1 del 2020 – le parole di Chase Carey, presidente e Ceo della Formula 1 -. Voglio ringraziare il promoter per il duro lavoro svolto al fine di realizzare questo evento. So che tutti i nostri fans sono entusiasti all’idea di assistere ad una corsa su questo fantastico circuito e per tutti i tifosi della Ferrari sarà un piacere poter celebrare così i 1000 Gran Premi della Scuderia».

Grande soddisfazione per la Ferrari. «Poter festeggiare un anniversario straordinario come quello dei mille Gran Premi proprio a casa nostra è un’opportunità incredibile – afferma il team principal Mattia Binotto -. L’Autodromo del Mugello non è solamente uno dei tracciati più affascinanti e sfidanti per i piloti e le monoposto, ma è anche un’impianto che ha fatto della sostenibilità una sua priorità, un impegno che lo ha portato a raggiungere livelli di eccellenza in Italia e nel Mondo».


Veglio vini