Sofia Petitto, biografia e vita privata della campionessa di judo

Sofia Petitto, biografia e vita privata della campionessa di judo

Sofia Petitto Judo chi è? Biografia, vita privata e fidanzato

Sofia Petitto, per tutti coloro che sono appassionati di sport di contatto e da combattimento, è senza ombra di dubbio una vera e propria beniamina del pubblico.

La campionessa di judo, originaria della Calabria, sarà il punto centrale di questo articolo, all’interno del quale verranno elencati tutti i dettagli riguardanti la sua vita privata. Questo, sia a livello personale che a livello professionale.

I suoi traguardi professionali e sportivi, sono sotto gli occhi di tutti i seguaci appassionati della disciplina del judo. A più riprese, viene definita non a caso una vera e propria promessa in quanto judoka professionista.

Stando a quanto si legge su internet, la sua vita è composta da una vera e propria routine piuttosto ferrata. Infatti, la giovane atleta si allena per circa tre ore al giorno, con un piano alimentare ben schedulato in ogni minimo dettaglio.

La stessa campionessa, afferma inoltre di sottoporsi al classico periodo di perdita di peso massiccia, nella quale tende a perdere qualche kg prima della gara, per poi recuperare tutto quanto nei giorni prima del match.

A detta sua, soprattutto negli sport da combattimento, l’alimentazione conta davvero tanto. Ma per quanto concerne la pratica del judo, ha un impatto decisamente diverso.

Questa disciplina, non è stata la sua unica forma pratica di sport. Durante la tenera età, nel bel mezzo di un ricordo parecchio annebbiato, la campionessa attuale di judo ha avuto modo di praticare anche nuoto. Per un lungo periodo, inoltre, la Petitto ha praticato ginnastica artistica, disciplina piuttosto in voga.

Nei prossimi paragrafi, avremo modo di approfondire tutti i dettagli e i segreti che l’hanno sempre riguardata nello specifico. Il prossimo, si concentrerà totalmente sul judo, e sullo svolgimento della sua carriera attuale.

Sofia Petitto Judo

Sofia Petitto, come molti sapranno, è una campionessa di judo. Inoltre, è anche una delle principali praticanti di questa disciplina, sia a livello nazionale che a livello estero. Perlomeno, per quel che riguarda la sua categoria di peso.

Nel corso dell’annata del 2015, l’atleta originaria della Calabria ha vinto gli europei a livello giovanile, nell’edizione che ha avuto modo di svolgersi in Estonia.

Inoltre, la campionessa ha anche conquistato un secondo posto nell’ambito campionato del mondo di judo. Il suo ricordo più grande, d’altro canto, è legato proprio alla vittoria del titolo europeo a livello giovanile.

Il fatto che il corredo organizzativo fosse tipicamente appartenente alle Olimpiadi, ha fatto sì che l’emozione crescesse in maniera esponenziale, e ad alti livelli.

Difendere la propria bandiera, quella del tricolore italiano, è stata sicuramente un’emozione che ha qualcosa di irripetibile in ognuno di noi. Specie se si è degli atleti professionisti.

Sofia Petitto biografia

Non si sa granché riguardo la sfera privata di Sofia Petitto. Ha iniziato in giovane età a praticare judo, e non è stato un tipo di avvicinamento del tutto autonomo e volontario. Come ha infatti reso noto, la campionessa ha un fratello, il quale praticava anche lui judo.

Lei, una bambina di tante speranze, lo ha visto praticare questo sport e si è follemente innamorata di una disciplina così tecnica e allo stesso tempo elegante.

Così, dopo varie titubanze iniziali, ha deciso di fare il grande passo e provare delle lezioni da principiante. Dopodiché, si è accorta nell’immediato che quello sarebbe potuto essere il suo sport definitivo. Complici anche gli ottimi risultati raggiunti in periodo del tutto breve.

In questo articolo, ci sarà anche spazio per quella che è la sua vita privata, in particolare per quanto riguarda la sua relazione, o quantomeno presunta tale.

La campionessa Petitto e Fabio Basile

Sofia Petitto e Fabio Basile, oltre alla disciplina di appartenenza, hanno anche avuto un altro tratto in comune: l’essere stati insieme. Stando a quanto si legge in giro per il web, i due hanno avuto una relazione amorosa, anche abbastanza accesa e duratura.

Ma per via di qualche divergenza di troppo, l’amore tra i due si è sgretolato come se niente fosse. Non si sa se siano ancora in buoni rapporti, ma per lei l’atleta olimpico e medaglia d’oro appartiene ormai ad un passato che difficilmente potrà tornare.

I due, da sempre innamorati e mano nella mano in preda alle tante avversità, hanno chiuso i loro battenti in via definitiva a quanto pare.

Potranno tornare insieme? Probabilmente no, considerando che la voce ufficiale inerente alla loro rottura è in circolo dal periodo del 2019. Di conseguenza, è bene guardare alla carriera della giovane ragazza, almeno per il momento.

Casa Signorini e la campionessa judoca

Sofia Petitto, contrariamente a quanto si può pensare leggendo il paragrafo precedente, ha probabilmente ancora qualche piccolo residuo di amore e passione nei confronti del suo ex, Fabio Basile.

La giovane atleta originaria della Calabria, ha confessato in sede di Alfonso Signorini di essere ancora lievemente interessata al suo ex. Nulla di così clamoroso, ovviamente. Tuttavia, c’è ancora qualche piccolo strascico amoroso, che non si sa con esattezza in cosa potrebbe sfociare.

Nonostante la partecipazione al programma condotto in maniera magistrale da Alfonso Signorini, la campionessa di judo non è mai stata una forte amante di social. Almeno, stando alla sua attività sui principali canali media, che non è poi così tano assidua come si potrebbe arrivare a pensare.

In questo articolo, dulcis in fundo, abbiamo avuto modo di scoprire i tratti caratteristici riguardanti l’atleta di judo Sofia Petitto.

Lascia un commento


Veglio vini