Resetting iPhone X: come si resetta? Guida pratica

Resetting iPhone X: come si resetta? Guida pratica

Come si resetta iPhone X?

Nonostante la qualità del prodotto, molti utenti si sono interrogati su un quesito specifico: come si fa il resetting iPhone X? Questa pratica, in effetti, è parecchio diffusa a causa dell’esperienza negativa di alcuni utenti. Di per sé il dispositivo in questione ha ben poche pecche al suo interno, ma qualche pessima avventura capita sempre purtroppo.

Quando si parla di dispositivi provenienti dal noto ecosistema Apple, è raro parlare di eventi negativi, ma in campo tecnologico non bisogna mai abbassare la guardia. Ogni malfunzionamento, effettivamente, è imprevedibile. Di conseguenza, è bene capire alla perfezione come e quando intervenire non appena si presenta la necessità di farlo.

Nel corso di questo articolo, a tal proposito, risponderemo proprio a questa domanda. La richiesta è tanta, e una soluzione che sia chiara ed esaustiva sembra non esserci ancora. Proveremo a fornirla noi, dunque. Sulla base delle recensioni di molti utenti, il famoso dispositivo chiamato iPhone X ha ricevuto ben poche recensioni negative.

Tuttavia, per chissà quali motivazioni dietro, alcuni utenti ancora non sanno bene come si esegua la procedura di resetting iPhone X. Come potremo notare a breve non è nulla di difficile, nonostante sia un processo laborioso. Soprattutto se non si è avvezzi alla tecnologia, oltretutto.

La procedura in questione, dunque, è estremamente delicata. Essendo così tanto delicata, occorre per ovvie ragioni conoscerla bene e saperla padroneggiare al meglio. Diversamente, se qualcosa dovesse andare storto, a rimetterci sarebbero il proprietario del dispositivo e lo smartphone in sé.

Per evitare di sbagliare, oltre che per differenziarsi, questa guida non conterrà alcun tecnicismo. Il lettore verrà infatti guidato passo dopo passo ad una procedura corretta. Le guide che ci sono sul web, sono infatti colme di termini tecnici che risultano difficili da capire.

E come ben si sa, una spiegazione difficile ha una percentuale molto bassa di successo finale.

Hardware reset iPhone

Per poter eseguire in maniera corretta il resetting iPhone X, bisogna prima fare un riavvio drastico dell’hardware del cellulare. Nulla di particolarmente complicato, come avevamo già anticipato nello scorso paragrafo visto in precedenza.

Per prima cosa, procediamo con una breve descrizione. L’hard reset, consiste infatti in una manovra capace di riportare il dispositivo alle sue condizioni di fabbrica. Un po’ come se fosse stato acquistato nuovamente, per capirci meglio.

Nei dispositivi più recenti, in materia di hard reset subentra una variante che potrebbe cambiare le carte in tavola. Non essendoci il tasto home, bisogna infatti adottare la stessa e identica procedura valida anche per l’iPhone 8, per esempio.

Bisognerà fare nella seguente maniera: tenere premuti in via contemporanea il tasto su del volume e il tasto giù del volume insieme al tasto per mettere il telefono in stand by.

Nel caso in cui la procedura dovesse essere riuscita nella maniera corretta, apparirà il logo della Apple come una sorta di avviso di garanzia. Dopo aver fatto ciò, sarà possibile proseguire con la nostra manovra di ripristino totale del dispositivo Apple. Nel prossimo paragrafo, approfondiremo il discorso riguardante il software.

Software reset iPhone X

Il software reset di iPhone X, informazione da non dare per scontata, non crea alcun danno al dispositivo. Cosa ancora più importante, non fa perdere alcun dato di per sé. Un backup, ovviamente, è sempre altamente consigliato per questione di sicurezza e precauzione personale. Ma tendenzialmente, è difficile che si possa correre chissà quale rischio.

La procedura da effettuare, in questo caso, è simile a quella che abbiamo avuto modo di vedere in precedenza. Vale a dire, tenere premuto il tasto su del volume in contemporanea con il tasto giù del volume, per poi tenere premuto il tasto che serve sia per l’accensione che per lo spegnimento.

Questo tasto finale, va tenuto premuto per un quantitativo di tempo che corrisponde a circa 10 secondi. Così facendo, il proprio dispositivo chiamato iPhone X verrà riavviato senza ombra di dubbio in maniera meno drastica e forzata. Per tutta una serie di motivazioni, questa procedura è infatti meno invasiva di quella vista nel paragrafo citato in precedenza.

Anche in questo caso, così come nel corso dell’hardware reset, raccomandiamo caldamente di fare un backup di tutti i dati, considerando che qualcosa purtroppo potrebbe sempre non funzionare correttamente. Mai abbassare la guardia dunque, nemmeno quando la riuscita è quasi del tutto priva di rischi.

Come fare reset iPhone

Nei due paragrafi precedenti, abbiamo avuto modo di vedere come si effettua il reset dell‘iPhone. All’inizio della lettura, abbiamo detto che la procedura in questione non è affatto difficile. Ed effettivamente, stando anche a quanto si può constatare, si è rivelato essere esattamente così.

La durata totale di questi due metodi è di pochi secondi, e la differenza in termini di utilizzo potrebbe decisamente far valere la pena di questa breve ed istantanea attesa. Infatti, la procedura di reset viene spesso presa in considerazione, al fronte di determinati problemi.

Spesso e volentieri, la procedura di reset viene adottata per porre fine sia a problemi relativi all’hardware che a problemi relativi al software. Ogni tipo di funzionamento poco efficace, ha una soluzione ben precisa che è meglio adottare a seconda dei casi.

Sicuramente, degli intervento così drastici e diretti non equivalgono sempre a quella che è la soluzione corretta, ma in linea di massima è indubbiamente efficace ricorrere a certe metodologie. D’altro canto, è a Apple stessa che invita ad agire con cautela, ma finché non è un divieto totale si è del tutto liberi di agire come si vuole.

Lascia un commento


Veglio vini