Pottermore test casata: come affrontarlo e quali risultati ottenere

Pottermore test casata: come affrontarlo e quali risultati ottenere

Pottermore test casata cos’è

Quando ci si accinge per le prime volte a giocare a Pottermore, ci si imbatte necessariamente nel test casata per forza di cose. Infatti il servizio in questione, che ormai ha una data anche abbastanza antiquata, è stato rinnovato nel corso degli anni, pur mantenendo comunque la sua stessa filosofia di base all’inizio di ogni film di Harry Potter.

O meglio, all’inizio del primo film di Harry Potter, quando c’è stato infatti il momento storico nella storia della cinematografia in cui Harry Potter è stato appunto nella casata di Grifondoro. Ciò viene riprodotto anche nei numerosi videogiochi dedicati alla saga, così come nel servizio innovativo creato proprio dalla Rowling in persona. Il servizio si chiama Pottermore, e permette di effettuare questo fantastico test casata.

Vedendolo oggi, ovviamente, il servizio in questione è stato sicuramente rivoluzionato in tutto e per tutto, a partire dalle grafiche passando poi per quelle che sono le meccaniche di gioco, probabilmente in modo tale da poterlo rendere più moderno e allo stesso tempo più intuitivo per il pubblico che vi si affaccia. Per le prime volte e anche per più gameplay

In questo articolo, a tal proposito, parleremo in maniera approfondita di quello che è il test per le varie case che ci sono nella celebre scuola di magia chiamata Hogwarts.

Wizarding World cos’è

Wizarding World, come si potrà intuire facendo una rapida ricerca su Google, è il nome nuovo dell’altrettanto nuovo gioco che in passato abbiamo sempre conosciuto col nome di Pottermore.

Il gioco in questione, infatti, è una sorta di esperienza videoludica in grado di soddisfare tutti quanti i fan del brand di Harry Potter. Questo, in quanto rispecchia fedelmente quelle che sono le logiche dell’intera saga.

Sostanzialmente si tratta di un sito a scopo puramente divulgativo, oltre che sicuramente ricreativo, considerando il fatto che è un gioco a tutti gli effetti. Negli anni, come detto nelle righe viste nel paragrafo introduttivo letto in precedenza, abbiamo avuto modo di definire questo gioco come una vera e propria innovazione. Soprattutto le vesti moderne che ha avuto modo di acquisire nel periodo recente.

Stando a quello che si legge dai vari siti e dalle varie principali. Enciclopedia del settore, possiamo intuire come effettivamente Harry Potter abbia cambiato le sue vesti solamente di recente. All’incirca sei anni fa, che potrà essere un lasso di tempo non propriamente duraturo. In realtà, per il settore videoludico, significa un gioco piuttosto recente a tutti gli effetti.

Pottermore test casata come funziona

Una principali funzioni che sono state applicate di recente a Pottermore è quella del test casata. Molti utenti, a tal proposito, con grande stupore si sono chiesti come funzioni questo sistema particolare. Innanzitutto è bene specificare come il nome vero di questo sistema, o meglio di questa particolare funzione, sia quello di smistamento. Ripercorre in maniera fedele e originale quelli che sono i reali passaggi dell’intera saga cinematografica.

Sostanzialmente avviene secondo un ordine puramente casuale, che decide un algoritmo. Questo non è un discorso ufficiale. Tuttavia, considerando anche gli eventi che sono avvenuti in passato, è molto probabile che il funzionamento sia uguale alle altre volte.

L’algoritmo in questione, come ci viene facile immaginare, funziona secondo dei dettami ben precisi. Immaginiamo che funzioni per via di un test attitudinale nel quale, a seconda delle varie domande, ci sarà poi la risposta finale data dal magico e adorato da tutti cappello. Il quale si occuperà di fornire allo studente di Hogwarts quella che sarà poi la sua destinazione definitiva.

Prossime ultimo paragrafo, avremo modo di approfondire la tematica dello smistamento su Pottermore.

Pottermore test casata come si fa

Per poter svolgere il test della casata di Pottermore in maniera corretta, bisognerà infatti accedere allo smistamento tramite la bacchetta magica apposito. Il sito di per sé è abbastanza intuitivo, di conseguenza non ci saranno poi così tanti problemi per scoprire quella che è poi la versione corretta che bisogna seguire per poter effettuare questo test.

Prima di iniziare a svolgere il test sarà necessario registrare il proprio account nella maniera corretta e per farlo, ovviamente bisogna svolgere i classici passaggi che ci sono, ovvero quello di creazione di un account di relativa verifica tramite apposito indirizzo email.

Una volta, selezionato ed effettuato questo passaggio, bisognerà cliccare sulla scritta che recita in inglese quello che sarebbe l’inizio dell’esperienza di smistamento. Come abbiamo dedotto nel corso dello scorso paragrafo, bisognerà prima di tutto affrontare un test attitudinale.

Tuttavia il testo in questione è in inglese, quindi coloro che non sono molto avvezzi alla lingua estera citata dovranno sicuramente avere un vocabolario in modo tale da poter capire nella maniera migliore possibile tutti i termini.

Il testo in questione, naturalmente, avrà modo di far evolvere il suo esito in base alle risposte che noi saremo in grado di fornire e non ci sarà una risposta negativa o positiva, giusta o sbagliata che sia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.