Polpette di zucca

Polpette di zucca

La zucca, oltre ad essere il  simbolo della festa di Halloween, è un ortaggio che si presta a mille ricette:  al forno, al vapore, nel risotto, nelle minestre e anche nei dolci come la torta alla zucca. La ricetta che vi proponiamo oggi è quella delle polpette di zucca dal cuore filante.

Questi finger food sfiziosi e leggeri sono un ottimo piatto da preparare con l’arrivo dell’autunno e da servire durante una cena a buffet con i vostri amici.

Ingredienti per circa 15 polpette di zucca

  • 500 g zucca (già pulita)
  • 100 g pangrattato
  • 100 g Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare
  • 50 g scamorza affumicata
  • Salvia q.b.
  • 1 uovo
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per impanare

  • Pangrattato q.b.

Per friggere

  • Olio di semi q.b.

Preparazione delle polpette di zucca

  1. Per preparare le polpette di zucca, per prima cosa occupatevi della zucca: dividetela a metà  e rimuovete la buccia, poi tagliatela a fette di mezzo cm di spessore.
  2. Sistemate le fette di zucca sulla leccarda del forno foderata con carta forno, condite con un filo d’olio e un pizzico di sale e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 30 minuti.
  3. Mentre la zucca cuoce nel forno, tritate finemente le foglie di salvia e riducete a cubetti la scamorza affumicata.
  4. Quando la zucca sarà cotta, sfornatela e trasferitela in una ciotola.
  5. Schiacciate la zucca cotta con la forchetta.
  6. Unite il pangrattato, il Parmigiano grattugiato l’uovo  e la salvia tritata.
  7. Impastate il composto con le mani in modo da  amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  8. Aggiungete il pepe a piacere.
  9. Con il composto ottenuto formate delle palline di circa 40 g l’una e inserite al centro qualche cubetto di scamorza affumicata.
  10. Richiudete la polpetta in modo da sigillare il formaggio all’interno e lavoratela con le mani per darle una forma tonda.
  11. Proseguite allo stesso modo con tutte le alte, ne otterrete circa 15.
  12. A questo punto portate l’olio per la frittura a una temperatura di 170°.
  13. Passate ogni polpetta nel pangrattato e immergetela nell’olio a temperatura per un paio di minuti, affinché il formaggio all’interno si sciolga.
  14. Non friggete troppe polpette per volta in modo da evitare che la temperatura dell’olio si abbassi troppo.
  15. Quando saranno ben dorate, scolatele su un foglio di carta da cucina, per eliminare l’olio in eccesso.

Le vostre polpette di zucca sono pronte per essere servite calde e filanti!

E’ possibile cuocere le polpette con la zucca in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

Le polpette di zucca avanzate si possono conservare in frigorifero per un massimo di 2 giorno, in un contenitore con chiusura ermetica e prima di servirle, potete riscaldarle al forno oppure in microonde.

Lascia un commento


Veglio vini