Pesche ripiene al forno

Pesche ripiene al forno

Le pesche ripiene al forno sono un dolce tipico piemontese: un dessert estivo da gustare al cucchiaio che racchiude un ripieno di amaretti e cioccolato.

Ingredienti

  • 800 g pesche gialle medie
  • 100 g cioccolato fondente
  • 80 g amaretti 

Preparazione

  1. Sciacquate e asciugate le pesche. 
  2. Dividete ciascuna pesca a metà, eliminate il nocciolo. 
  3. Scavate un poco la polpa intorno all’incavo del nocciolo. Tenete le pesche da parte.
  4. Tagliate la polpa ricavata dalle pesche  e sminuzzatela con un coltello  o con il mixer. Tenete da parte. 
  5. Prendete il cioccolato e tritatelo finemente. Trasferitelo in una ciotola e tenetelo da parte. 
  6. Prendete un’altra ciotola e sbriciolatevi all’interno gli amaretti in maniera grossolana. 
  7. Aggiungete agli amaretti sbriciolati la polpa delle pesche.
  8. Amalgamate gli ingredienti aiutandovi con una forchetta. 
  9. Unite anche il cioccolato e amalgamate anche quest’ultimo agli ingredienti. 
  10. Infine disponete in una pirofila leggermente imburrata le pesche una vicina all’altra con l’incavo rivolto verso l’alto, preferibilmente senza lasciare spazi. 
  11. Riempitele con alcuni cucchiai del ripieno, dando al ripieno la forma di una piccola cupola.
  12. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per 60 minuti (oppure in forno ventilato a 160°C per 50 minuti). 

Trascorso il tempo necessario, estraete le vostre pesche ripiene dal forno e servitele!

Lascia un commento


Veglio vini