Nba smallest player: chi detiene il record ufficiale? Vediamolo insieme

Nba smallest player: chi detiene il record ufficiale? Vediamolo insieme

Nba smallest player chi è

In questo articolo, come si potrà evincere dal titolo riportato, parleremo appunto del detentore del titolo di Nba smallest player. Questo titolo, infatti, è una vera e propria curiosità per quanto riguarda tutti gli appassionati della disciplina della pallacanestro. Soprattutto per tutti coloro che seguono con passione e con grande interesse tutte le vicende della Nba, parlando dunque anche di quelle esterne.

Il basket, storicamente, è sempre stato uno sport per persone dotate di una certa altezza. Tuttavia, alcuni giocatori che hanno fatto sicuramente la storia di questo sport si sono contraddistinti in quanto tali, anche per via della loro statura che di certo non è da paragonare ad altri veri e propri giganti della competizione.

Nel prossimo paragrafo, a questo proposito, vedremo chi è il giocatore più basso che detiene questo titolo. Inoltre, andremo ad approfondire anche gli aspetti di tutti coloro che si avvicinano a questa statura. Statura che sicuramente di per sé non è elevata, ma nonostante questo non rappresenta un vero e proprio limite, anzi. La varietà e la vastità di ruoli possibili nella pallacanestro, rendono possibile anche il trionfo di chi detiene il titolo ambito di Nba smallest player.

Giocatore di basket più basso chi è

Stando a quanto viene riportato dalla maggior parte dei siti di informazione riguardanti il basket, il premio di giocatore della Nba attualmente in attività per quanto concerne queste tempistiche, è attualmente diviso tra tre giocatori. Tra l’altro, due di questi vestono la stessa maglia della stessa e identica squadra.

Si parla dunque dei seguenti giocatori: Facundo Campazzo e Marcus Award. Il terzo che va a completare il podio è il giovane Tremont Waters, appena ventitreenne. Questi giocatori, infatti, hanno un’altezza che non è certo da definire come canonica. Per quanto riguarda i canoni che sono appunto imposti dal basket in quanto disciplina sportiva, ovviamente.

Nonostante questo, alcuni di loro sono comunque riconosciuti per via del loro enorme talento. Questo, a riprova del fatto che il basket può essere uno sport praticato da tutti, anche da coloro che magari non sono stati certamente graziati da madre natura per quanto riguarda l’altezza. Tuttavia, appunto, avere una statura non propriamente elevata non impedisce certamente di fare delle grandi giocate, come possiamo appunto vedere dalle storie che abbiamo avuto in passato. Parlando di Nba, nel prossimo paragrafo, forniremo dei dati utili sulla loro statura.

Nba smallest player altezza

Le varie tabelle di coloro che detengono il titolo di Nba smallest player, evidenziano come l’altezza di questi giocatori che abbiamo citato nel corso dello scorso paragrafo non sia certamente da elogiare in quanto a elevazione. Si sta parlando appunto di Facundo Campazzo, Marcus Award e Tremont Waters, già citati in precedenza.

Stando a quanto riportano le varie tabelle, infatti, il più basso sembrerebbe essere a tutti gli effetti Facundo Campazzo, benché i primi tre abbiano infatti un’altezza di 1,70. A fare la differenza è anche il peso, tuttavia. Facundo Campazzo, infatti, detiene il primo posto in quanto pesa circa 88 kg.

Clamorosamente, invece, gli altri due che vanno a completare il podio hanno sia la stessa altezza che lo stesso peso, equivalente a circa 79 chilogrammi. Un’altezza sicuramente non propriamente caratteristica per quanto concerne tutti i giocatori di basket, ma che comunque non ne limita in alcun modo il loro talento.

Talento che è stato giudicato a più riprese come difficile da non riconoscere come tale. A completare la classifica, subito dopo, si trovano nomi come DJ Augustin, che è alto appena 1,80 m. Di per sé non un’altezza di bassa statura, ma in un contesto come quello della pallacanestro, questo dato assume tutta un’altra rilevanza. Nel corso del prossimo paragrafo, evidenzieremo invece come mai i giocatori di basket con una statura non elevata possono comunque dire la loro.

Nba smallest player qualità

Coloro che generalmente hanno detenuto nella storia il titolo di Nba smallest player, hanno sicuramente compensato la loro statura non elevata con altre qualità decisamente superiori. Per esempio, la tecnica e la rapidità del passo, il che li ha resi imprendibili agli occhi degli avversari. Questi ultimi, avendo una statura elevata, hanno certamente anche tutto un altro passo.

Basti pensare, infatti, alla mirabolante e affascinante storia di Allen Iverson, soprannominato The Answer in patria. La sua altezza pari a 1,83 lo ha reso comunque uno dei giocatori più forti che abbiano militato nel campionato della Nba. Vestendo la maglia del Philadelphia nel corso del lontano 1996. Questo giocatore, infatti, era noto per avere una bassa statura, ma un passo e una rapidità di esecuzione e di pensiero decisamente fuori dal comune.

Come abbiamo avuto modo di evidenziare nel corso di questo articolo, dulcis in fundo, si può dire come i giocatori di pallacanestro di bassa statura possano comunque dire alla loro per quanto riguarda i contesti sportivi ai quali appartengono. L’altezza non deve essere sicuramente vista come se fosse un limite, anche perché si commetterebbe un grosso errore di valutazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.