Leclerc all’alba in giro per la fabbrica con la SF1000: «Ho svegliato Maranello, la Ferrari è pronta»

Leclerc all’alba in giro per la fabbrica con la SF1000: «Ho svegliato Maranello, la Ferrari è pronta»

All’alba molto speciale a Maranello, svegliata dal canto della Ferrari SF1000, la monoposto per il Mondiale 2020 che partirà il 5 luglio in Austria. A far partire la stagione della Scuderia dopo i mesi drammatici della pandemia, è stato il rombo della Rossa guidata da Charles Leclerc tra le strade della mitica fabbrica di sogni e della cittadina emiliana.

«Non sono uno che ama alzarsi dal letto all’alba, ma questa mattina c’era un ottimo motivo per farlo – racconta il giovane monegasco -. Forse abbiamo svegliato qualcuno, ma è stato bello guidare sulle strade di Maranello la SF1000. È stata una grande emozione poter tornare in macchina e soprattutto farlo su un tracciato così particolare. Rientrare nell’abitacolo mi ha fatto sentire come essere di nuovo a casa. Ci è sembrato un modo bello e divertente per dire che siamo pronti a tornare in pista. Adesso non vedo l’ora di poter guidare la SF1000 in Austria».

Esattamente 110 giorni dopo l’ultima giornata di test a Barcellona, gli uomini della Ferrari quindi hanno riacceso il motore della SF1000, che è uscita dall’Officina Classiche, nel cuore della stabilimento storico di Maranello, una volta sede del reparto corse. Leclerc è passato dl cancello che Enzo Ferrari varcò il 12 marzo 1947 con la prima vettura che portava il suo nome: la 125 S. Quindi il monegasco è transitato davanti alla Gestione Sportiva, in via Enzo Ferrari 27, ha proseguito per il Museo di Maranello e concluso il tour speciale imboccando via Gilles Villeneuve e dirigendosi alla leggendaria Pista di Fiorano, il banco di prova di tutte le vetture Ferrari.

Insomma, la pausa obbligata dalla pandemia è finita, anche se non è stata l’occasione per l’atteso filming day, una sorta di test di 100 km permesso con la macchina attuale. Per vederla davvero all’opera bisogna aspettare il 3 luglio, giorno delle prima prove del primo GP della stagione.


Veglio vini