Landseer: ritratto di un cane grande, buono e perfetto per i bambini.

Landseer: ritratto di un cane grande, buono e perfetto per i bambini.

Il Landseer è una razza di cane di grossa taglia che a prima vista assomiglia ad un Terranova. Sono simili ma non uguali. Sono cani molto buoni, affettuosi e adatti alla vita in famiglia anche con bambini piccoli. Il Landseer è un ottimo nuotatore e viene addestrato per il soccorso in mare, è perfetto anche come cane da guardia. E’ coraggioso e molto intelligente, ama le lunghe camminate. E’ molto affettuoso ed è un perfetto compagno di giochi perché non ha un’indole aggressiva. Il Landseer ama il clima freddo date le sue origini nordiche.

Landseer: le origini

Il Landseer rientra nella famiglia dei molossoidi. Le sue origini restano controverse perché alcuni credono che provenga dalla Scandinavia, mentre altri che sia di origini canadesi. Questa razza era piuttosto diffusa in Europa tra la fine del 1700 e i primi del 1900. Il suo nome deriva dal nome di Sir Landseer, pittore londinese che lo dipinse più volte nei toni bianco nero che distinguono la razza di origine europea.

Aspetto fisico

Il Landseer ha un aspetto robusto, ma anche armonioso. Il suo tronco dovrebbe avere una lunghezza pari circa a due volte quella della testa. La testa è larga e massiccia e la struttura è ben definita, di espressione nobile. Le orecchie sono di grandezza media di forma triangolare, sono un po’ arrotondate nella parte inferiore. Gli arti dei Landseer sono caratterizzati da una muscolatura potente e ben sviluppata. La parte superiore della coscia è sviluppata in modo particolare. Grande attenzione va riservata al pelo, dato che va mantenuto con cura. Il colore di base è il bianco luminoso con chiazze nere distinte sul tronco e la groppa. Il collo, il petto, il ventre, le zampe e la coda nel cane di razza sono bianchi, mentre la testa è nera con muso bianco. La coda è ricoperta da un pelo folto e compatto. Il peso è variabile tra i 45 e gli 70 kg ma, nonostante la mole, è un cane atletico. Il Landseer è una razza che gode di buona salute ed ha una durata media della vita di 12 anni. Per mantenerlo in salute va tenuto in spazi adatti alla sua stazza e tenuto in giusta attività fisica.

Landseer: il carattere

Il landseer ama l’acqua anche fredda e la natura, gli piace nuotare e camminare nei boschi, vive bene in zone a clima freddo. E’ temerario ma anche amante dell’ozio, non è difficile accoglierlo in famiglia. I cuccioli di Landseer, dotati di pedigree, superano sempre il prezzo di 1.000 euro. Negli allevamenti che hanno cuccioli selezionati per partecipare ad esposizioni e gare, arrivano a costare 1.800/2.000 euro. Il Landseer non ha problemi a relazionarsi con altri animali domestici, siano questi altri cani, gatti o altro. Ha un carattere tranquillo e non si arrabbia facilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.