Just The Woman I Am, movimento e prevenzione | Subito News

Just The Woman I Am, Movimento e Prevenzione

Just The Woman I Am, Movimento e Prevenzione


play Ascolta questo articolo

Just the Woman I Am torna domenica 3 marzo 2024. Dal 2014 l’evento organizzato dal Centro Universitario Sportivo torinese in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino e il Politecnico di Torino accompagna per le vie del capoluogo piemontese i cittadini, le associazioni e i sostenitori. Tutti accomunati dalla scelta di non mancare per raccogliere i fondi a sostegno della ricerca universitaria sulla salute e sul cancro attraverso una corsa/camminata di 5 km non competitiva. A questa si affiancano le iniziative collaterali che promuovono la prevenzione, i corretti stili di vita, l’inclusione e la parità di genere.

Il 2023 di Just The Woman I Am è stato dei record

L’ultima edizione di Just The Woman I Am ha battuto tutti i record: nel 2023 sono stati oltre 22mila gli iscritti alla corsa-camminata non competitiva di 5 chilometri. La donazione per partecipare a JTWIA è a offerta libera a partire da 20 euro a persona. Sarà possibile partecipare all’evento sia in presenza, con partenza alle ore 16.00 dalla splendida piazza Vittorio Veneto a Torino, oppure in modalità virtual, scegliendo in autonomia il luogo di svolgimento, il proprio percorso di 5 km e condividendo l’esperienza sui Social.

Le parole del presidente Riccardo D’Elicio

Così Riccardo D’Elicio, presidente CUS Torino, nel giorno della presentazione di Just The Woman I Am:
Ringrazio tutti i presenti, chi vuole bene al CUS e a Just The Woman I Am. Ancora una volta la squadra CUS sta conducendo discorsi che vanno ben oltre lo sport. Stiamo insegnando alle persone a regalarsi del tempo e questo è importante per la qualità della vita in una città splendida come Torino. Una novità la partenza da piazza Vittorio, un modo per rendere il percorso ancora più agevole e snello. L’arrivo è in piazza San Carlo dove per tre giorni ci sarà prevenzione. Presenti circa 90 stand presso cui si potranno incontrare medici, associazioni ed effettuare visite preventive gratuite. Per questo ringrazio i miei Atenei, l’Asl e la Città della Salute per il contributo che ogni anno danno a JTWIA. Abbiamo dedicato il venerdì all’uscita didattica per le scuole, questo grazie al sostegno dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte. È un evento sempre più in crescita a livello nazionale e internazionale”.