Immunità di gregge: quando e come si raggiungerà?

Immunità di gregge: quando e come si raggiungerà?

Sono 45,5 milioni le dosi dei vaccini Pfizer e Moderna che l’Italia potrà utilizzare nella campagna di vaccinazione per raggiunge l’obiettivo di vaccinazione dell’80% della popolazione, obiettivo fissato dal Generale Figliuolo a fine settembre per raggiungere una presupposta Immunità di gregge

Con la recente disposizione a destinare il vaccino Astrazeneca alla fascia di età over 60 la campagna vaccinale italiana dovrà effettuare delle modifiche organizzative e sembra che molte dosi del vaccino saranno inutilizzate e buttate. 

L’obiettivo di Figliuolo: Immunità di Gregge con l’80% delle vaccinazioni per fine settembre 

L’obiettivo fissato dal Generale Figliuolo e dal Governo Draghi è quello di raggiungere con la campagna vaccinale l’80% delle vaccinazione entro fine settembre. Con il raggiungimento di questo traguardo si ipotizza che l’Italia possa raggiungere quella che viene definita “immunità di gregge”. 

Secondo i dati quindi dovranno essere vaccinati correttamente con due dosi 47,4 milioni di persone calcolando la popolazione sopra i 16 anni di età.  E al momento gli ultimi dati fissano i vaccinati in Italia a 14 milioni di persone con ancora 26 milioni di persone che devono ricevere la prima dose di vaccini.  

Al momento i dati registrano anche 3 milioni di over 60 ancora non vaccinati e che sono considerati “persone a rischio” con più priorità rispetto agli altri a cui saranno destinati i vaccini AstraZeneca e Johnson&Johnson già consegnati. Ma se non dovessero presentarsi alla vaccinazione molti di questi vaccini saranno a tutti gli effetti “cestinati” in quanto non potranno essere utilizzati sotto gli under 60 per la prima dose e neanche per il richiamo. 

Per questo sono in arrivo per l’Italia circa 45,5 milioni di dosi Pfizer e Moderna con il composto a mRna l’unico che si può utilizzare al di sotto dei 60 di età. Se si tolgono da questo numero le dosi necessarie per effettuare i richiami rimangono delle dosi contate per tutte le altre persone ancora non vaccinate. 

Lascia un commento


Veglio vini