Il volley femminile dichiara chiusa la stagione: Conegliano campione

Il volley femminile dichiara chiusa la stagione: Conegliano campione

Stagione dichiarata conclusa per il volley rosa, scudetto assegnato a Conegliano. La decisione arriva dall’assemblea delle società aderenti alla Lega Pallavolo Serie A femminile, riunita in videoconferenza. Le votazioni dei vari club di Serie A1 e Serie A2 sulla gestione della stagione, stoppata per l’emergenza da Coronavirus, ha portato a una scelta trastica, con la proclamazione dell’Imoco Volley Conegliano tricolore in quanto vincitrice della regular season, anche se da regolamento spetterà alla Federvolley (Fipav) la decisione se assegnare o meno lo scudetto. L’accesso alle Coppe Europee del prossimo anno avverrà in base alla classifica del 16 febbraio, ovvero della 19ª e ultima giornata disputata prima dello stop. Allo stesso tempo sono annullate le delle retrocessioni dalla Serie A1 alla Serie A2.

Chiuso anche quest’ultimo campionato, con la promozione in Serie A1 delle due squadre che attualmente occupano le prime due posizioni della Pool Promozione. annullate le retrocessioni dalla in Serie B1. Anche in questo caso la ratifica spetterà alla Fipav di Mauro Fabris. L’assemblea di Lega ha anche stabilito che il termine di presentazione delle domande di ammissione ai campionati 2020-21 è fissato al 13 luglio, dando mandato alla commissione congiunta di A1 e A2 di trattare con i rappresentanti dei procuratori una riduzione degli ingaggi relativi a questa stagione dichiarata chiusa in anticipo.


Veglio vini