Gnocchetti sardi alla contadina

Gnocchetti sardi alla contadina
Ascolta l'articolo

Gli gnocchetti sardi alla contadina sono un primo piatto molto ricco di sapori, grazie alla combinazione di pochi e semplici ingredienti. Una ricetta perfetta in queste fredde giornate invernali ideale per condividerla in una cena tra amici.

Ingredienti

  • 400 g gnocchetti sardi
  • 400 g fagioli di spagna non sgocciolati
  • 75 g pancetta affumicata
  • 30 g olio extravergine d’oliva
  • 50 g cipolle
  • Rosmarino 1 rametto
  • Salvia 5 foglie
  • 200 g passata di pomodoro
  • Pepe nero q.b.
  • Aglio 1 spicchio

Preparazione gnocchetti sardi alla contadina

  1. Per preparare gli gnocchetti sardi alla contadina per prima cosa iniziate a mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata.
  2. Nel frattempo lavate e tritate finemente la cipolla.
  3. Irrorate con un filo d’olio extravergine di oliva un’ampia padella, rosolate uno spicchio d’aglio intero a fuoco basso e toglietelo non appena sarà imbiondito.
  4. Versate nella padella il trito di cipolla preparato in precedenza.
  5. Mescolate di tanto in tanto perché non si bruci.
  6. Mentre la cipolla soffrigge tritate la salvia e il rosmarino e fateli rosolare insieme alla cipolla.
  7. Tagliate la pancetta, riducetela in striscioline e unitela al soffritto.
  8. Insaporite il tutto con del pepe nero macinato.
  9. Aggiungete i fagioli bianchi assieme alla loro acqua di conservazione.
  10. Infine versate la passata di pomodoro.
  11. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e continuate la cottura per circa 12 minuti a fuoco vivace 10 sempre mescolando di tanto in tanto.
  12. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore procedete con la cottura della pasta per il tempo indicato sulla confezione.
  13. Scolate gli gnocchetti al dente con l’aiuto di una schiumarola e versateli direttamente nella padella con il condimento di fagioli.
  14. Mantecate ora la pasta cercando di incorporare bene tutti gli ingredienti.
  15. Gli gnocchetti sardi alla contadina sono pronti per essere impiattati e serviti caldi.
  16. Potete aggiungere qualche ciuffetto di rosmarino fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.