Francesca Sofia Novello: «Con Valentino Rossi abbiamo superato il test di convivenza

Francesca Sofia Novello: «Con Valentino Rossi abbiamo superato il test di convivenza

«Ai primi di marzo ero scesa a Tavullia per rilassarmi. Sarei dovuta rimanere una settimana, ma è scattato il lockdown. In questa tragedia immane ho avuto una piccola, grande consolazione: passare la quarantena con il ragazzo che amo». Francesca Sofia Novello, la fidanzata di Valentino Rossi, si racconta così in un’intervista esclusiva ad “Oggi”. La modella che è salita alla ribalta per la partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo afferma quindi di aver superato la prova-convivenza con il fenomeno delle moto. «Non superata, di più: superata con lode – le parole di Francesca Sofia -. Per la prima volta abbiamo vissuto a lungo insieme, da soli, e non ci sono state sorprese: stiamo benissimo, siamo innamorati e sereni».

Il tutto alla faccia delle dichiarazioni di uno scapolo incallito come Valentino Rossi, che a 41 anni vuole ancora divertirsi a correre in MotoGP e dopo nelle auto e anche recentemente ha rinviato il progetto paternità. La Novello nell’intervista anche rivelato la loro routine quotidiana: «Ci svegliamo sul tardi, facciamo colazione, ci alleniamo e poi facciamo un giretto con i nostri due cani, Penelope e Ulisse. A pranzo e cena andiamo a mangiare dalla Stefi, la mamma di Vale, che è bravissima. Poi, maratona di film e serie tv fino a notte fonda».

La modella poi racconta i suoi piani per il presente e il futuro: «Avevo tantissimi progetti legati alla moda, interrotti per l’emergenza, ma la salute viene prima di tutto. Però ho fatto in tempo a lanciare la mia linea di costumi, Envidiame. E grazie alla tecnologia e alla fantasia, continuo a lavorare: curo i miei profili social, faccio degli shooting con Facetime».


Veglio vini