Divergent: fazioni e cosa sapere

Divergent: fazioni e cosa sapere


play Ascolta questo articolo

Le fazioni di Divergent, sono numerose e difficili da distinguere. Tuttavia, questa guida servirà proprio a questo: ovvero, fare chiarezza. Un argomento così complicato, infatti, è sicuramente un qualcosa che merita di essere visto e rivisto più volte. Oltre che compreso nella maniera giusta.

Questo film, è talmente famoso che non ha affatto bisogno di presentazioni. Dunque, coloro che lo conoscono non avranno affatto problemi a districarsi tra le varie fazioni che appunto esistono in questo universo fatto di storie di fantascienza. Tuttavia, è anche vero che bisogna comunque precisare che quelli che vogliono vedere il film potrebbero essere attratti proprio da questo aspetto delle fazioni.

Dunque, spiegarsi bene a prescindere dal proprio potenziale pubblico di riferimento, è un dovere da portare a compimento con successo. Come detto nella prima premessa iniziale, questa tipo di scopo verrà soddisfatto a breve. Non prima di aver fatto una leggera ma doverosa introduzione alla tematica che si andrà appunto ad affrontare, ovvero il mondo di Divergent con tutto ciò che ne deriva.

Divergent: cosa sapere

Riguardo a questo film, le cose che bisogna sapere sono numerose. Innanzitutto il genere di riferimento, ossia quello di un film di genere fantasy. Dunque le storie che sono contenute al suo interno devono essere appunto prese per quello che sono veramente. Ovvero, racconti facenti parte di un film che ha appunto una storia di fantasia ambientata in un mondo altrettanto fittizio.

I film di fantascienza, non a caso, hanno una scrittura futuristica che appassiona ed è in grado di avvicinare un certo tipo di target a questa visione. Dunque, è evidente come ci si trovi davanti ad un quadro che vede appunto la finzione al primo posto. Facendo sì che ovviamente i fan la interpretino a loro modo. Ed è proprio questo il bello di questi film, ovvero che riescono ad avvicinare tutti quanti ad un quadro di interpretazioni complessivo davvero notevole.

Dopo aver fatto appunto questa introduzione, senza comunque fare particolari rivelazioni sulla trama, è bene addentrarci in quello che è il quadro delle fazioni di questo film. Tenendo ovviamente presente il fatto che si tratti pur sempre di uno scenario fantastico, e che dunque non corrisponde in alcun modo la realtà dei fatti.

Chi sono i candidi

Come detto all’interno della premessa di questo articolo introduttivo sul film, esistono appunto le fazioni che vanno a governare quello che è questo universo immaginario. La prima che andremo a nominare, è sicuramente quella dei candidi. Questa fazione, è senza alcun dubbio una delle più buone di tutto il film. Visto e considerato che i suoi membri sono mossi da ideali buoni e sinceri. Dunque, sono l’esatto opposto di quelli che potrebbero essere dei cittadini malvagi.

Non a caso vengono definiti appunto come tutori della legge. E sono quelli che la devono far rispettare. Ovviamente con l’uso delle buone maniere, seppur con una sorta di potere decisionale che li rende appunto dei veri e propri tutori al servizio della legalità e del suo rispetto.

E soprattutto al servizio di quelle che è un comportamento tipicamente magnanimo. Come vedremo più avanti, esistono tuttavia delle fazioni che gli sono appunto antagoniste. E che dunque svolgono il ruolo dei cattivi all’interno del film. Questo, è in grado di dare allo spettatore in modo esatto in cui schierarsi all’interno di questa sorta di lotta. Ora, ecco che verranno citate le altre fazioni di Divergent, senza filtri o censure.

Fazioni Divergent: i pacifici

Tra le tante fazioni che esistono in questa sorta di universo malvagio, quella dei pacifici è sicuramente una delle più amate e rispettate in circolazione. Questa fazione, come recita appunto la parola stessa, è infatti l’unica buona all’interno di questo universo. Sebbene i loro predecessori fossero infatti allo stesso tempo rispettosi, non rinunciano comunque al conflitto per far sì che la legge venga rispettata.

Questi, invece, sono probabilmente le anime più buone di tutto questo universo fantastico e prendono appunto le parti di quelli che si mettono a coltivare la terra. Fanno dunque sì che le loro attività principali siano appunto il lavoro e rispetto delle tradizioni. Un qualcosa che a suo modo è comunque facilmente riconducibile alla realtà. Essendo questo un tratto caratteriale fornito da molti esseri umani. E dunque non da personaggi di fantasia, sicuramente. Nel corso dei prossimi paragrafi andremo poi a citare anche quelle che sono le parti più cattive, tra virgolette.

Senza ovviamente dimenticare che si tratta di personaggi di fantasia, che dunque non devono essere imitati né tantomeno riconducibili alla realtà dei fatti esistente.

Chi sono gli abneganti?

Quella menzionata, è sicuramente una delle fazioni più simili tra quelle che sono state citate per adesso nel corso di questi paragrafi. Tra quelle che non sono ancora state prese in causa, è questa l’unica fazione che fa parte della squadra di governo. Ed è appunto uno dei principali blocchi di lavoratori che esistono all’interno di questo universo immaginario.

Il fatto che queste persone siano infatti così tante dedite al loro lavoro, fa sì che contribuiscano ad avere tutto sommato un clima buono e allo stesso tempo concentrato su dei valori sani. Valori che a loro modo devono essere rispettati per evitare che si possa incorrere in qualcosa di veramente spiacevole. Le ultime due fazioni, invece, prendono una piega leggermente diversa, come si avrà modo di vedere a breve nel corso dei due paragrafi che seguiranno.

Fazioni Divergent, eruditi

Tra le tante fazioni di Divergent, gli eruditi sono semplicemente coloro che badano alla cultura. Dunque, sono persone molto intelligenti che fanno sì che il loro percorso sia dedicato allo sviluppo dello studio e della cultura. Questa è probabilmente una delle fazioni più atipiche che esistono all’interno di questo tipo di universo immaginario.

Universo basato su storie finte, ovviamente. Infatti, sebbene gli altri pensino anche alla guerra così come al lavoro manuale, queste persone invece si dedicano solamente alle classiche attività mentali e cognitive. Ovvero alla lettura, allo studio e soprattutto all’apprendimento didattico. Tutti i valori che effettivamente possono a loro volta andare a mantenere un clima sano e disteso allo stesso tempo.

Chi sono gli intrepidi?

Tra le fazioni principali si possono apprezzare e ammirare anche gli intrepidi. Questi sono infatti i personaggi più caratteristici della saga. Infatti sono sicuramente i più coraggiosi e forti, dunque arrivano ad eccellere nella lotta e nello scontro fisico. Non a caso si occupano di difendere la città.

Inoltre, anche e soprattutto a livello di carisma dimostrabile, sono i personaggi più importanti, dato che agiscono tramite una figura ed una presenza ben precisa. Figura fatta di piercing e di tatuaggi che contribuiscono a far sì che loro siano sicuramente i personaggi più temuti e rispettabili allo stesso tempo.