Desenzano: il più grande paese del lago di Garda

Desenzano: il più grande paese del lago di Garda

Desenzano già nel Medioevo era un importante centro commerciale per tutto il nord, il porto di Desenzano del Garda è stato alla base della millenaria attività dei desenzanesi, grandi commercianti di cereali. Oggi il porto di Desenzano ospita un importante centro nautico turistico.
Il porto è fiancheggiato da una bella passeggiata lungolago con un panorama splendido, quasi marino.
Si può fare una bella camminata anche verso il Faro di Desenzano che offre una vista panoramica su tutto il Garda.

Desenzano sul Garda: una delle mete turistiche più amate. 

Non è una città solo turistica, è una vera città viva ed attiva in tutte le stagioni, per i fine settimana, per le passeggiate, per lo shopping  e le serate in tutto l’anno.

La strada principale interna,  parallela al Lungolago, parte dalla  Piazza Malvezzi e offre più di un chilometro di vetrine alternate ai tavolini di locali specializzati in aperitivi e spuntini di giorno e  musica dal vivo le sera.

Nel centro di Desenzano da vedere è il magnifico Castello, con le sue torri merlate, dal quale si gode una delle più belle viste sul lago di Garda; il Museo Archeologico che custodisce uno degli aratri più antichi del mondo risalente all’età del Bronzo.
Il museo raccoglie e mette in mostra reperti e manufatti  risalenti alla preistoria. La chiesa più importante di Desenzano è quella del Duomo, costruito nel 1600 da Todeschini. Nella cappella si possono ammirare opere notevoli di Andrea Celesti e “L’ultima cena” di Gian Battista Tiepolo.

Gli amanti della natura  possono godere del piacere di una giornata  in uno dei parchi, come il Parco Le Ninfee o il Parco tre Stelle
Per passare qualche ora immersi nella natura, si consiglia di visitare  nei mesi estivi l’Oasi di San Francesco, una riserva naturale dove fare birdwatching e rilassarsi.

Lascia un commento


Veglio vini