Come vestirsi alla laurea: consigli di stile

Come vestirsi alla laurea: consigli di stile

Sei qui per cercare consigli di stile e per trovare ispirazione su come vestirti ad una laurea? Per prima cosa dobbiamo capire se sei tu a festeggiare questo importante traguardo oppure se sei stato invitato ad assistere a quello di amici o persone care perché il discorso cambia. Oggi qui ti daremo consigli di stile per vestirsi in modo elegante e sofisticato ad una laurea senza eccessi e, soprattutto, senza commettere errori pacchiani. Siamo certi che ti saranno di ispirazione per il tuo look!

Look laurea per discussione

Ti sarà già capitato di assistere ad altre lauree o di guardare le foto social orgogliose e felici di persone di tua conoscenza, giusto? Ebbene, cosa hai notato? C’è qualcosa che non ti è assolutamente piaciuto? Oppure hai trovato spunti che potrebbero ispirare il tuo outfit?

Quando si sceglie un look da laurea bisogna seguire due regole importantissime. La prima impone un outfit elegante e serio senza troppi fronzoli mentre, la seconda riguarda il confort dei capi che sceglieremo.

Per la prima regola sconsigliamo colori accesi e paillettes ideali per una discoteca o per un matrimonio che farebbero storcere il naso alla commissione. Dopotutto stiamo celebrando un traguardo accademico per cui è sempre bene mantenere una certa eleganza rigorosa che non ha nulla a che vedere con tacchi a spillo glitterati o cappelli di paglia, non trovi?

Si, è vero. L’abito non fa il monaco ma la nostra società tende ad attaccarci delle etichette anche rispetto al modo in cui ci mostriamo. Se sei della sponda opposta, ovvero fedele allo stile casual e al jeans comodo ti basterà scegliere qualcosa di più elegante, magari puntando sul grigio e sul nero che hanno sempre un loro perché.

Quanto alla comodità, invece, tieni sempre a mente che nei capi che sceglierai dovrai trascorrere un’intera e sfiancante giornata. Evita materiali sintetici perché l’agitazione ti farà sudare parecchio e scegli calzature comode, tenendoti alla larga da tutto ciò che è troppo stretto, esageratamente aderente o pericolosamente vertiginoso.

Cosa indossare alla laurea per donne

Per le donne sono ideali i completi tailleur sia a gonna che a pantalone. L’importante è non sfoggiare scollature esagerate, non di certo idonee ad un ambiente accademico. Non lo diciamo perché queste attirano sguardi indiscreti ma perché i canoni di abbigliamento formale prediligono camice a collo più alto e tagli più sofisticati. Quanto alla gonna, invece, sono bellissime quelle ad altezza ginocchio, stupendo da indossare a vita alta con camicia sotto e giacca avvitata.

Anche il pantalone è una scelta di grande stile, soprattutto visti quelli che vanno di maggiore tendenza ultimamente. Per esempio ci sono pantaloni a vita alta e con zampa che sono indossabili con stivaletti Chelsea con tacco o platform comodissimi e molto raffinati.

Per una questione di comodità suggeriamo di evitare tubini succinti e stretti o abiti ampi e vistosi perché sono più indicati per le cerimonie di altro genere. Quanto ai colori, invece, quelli che vanno maggiormente di questi tempi sono il nero basic ed il grigio topo a contrasto con azzurro pastello, verde kaki, giallo senape e bianco inverno.

Se ami giocare con i contrasti punta di più su accessori e calzature, magari sfoggiando un maxi pantalone nero con camicia e giacca a riporto da abbinare a calzature di colore acceso e celebrativo, come un bello stivaletto con tacco di colore rosso sgargiante. Decisamente chic!

Cosa indossare alla laurea per uomini

Gli uomini dovranno evitare di tirare fuori dall’armadio il completo che andava di tendenza venti anni fa con giacca a quadri e jeans a sigaretta così come dovranno tenersi alla larga dai must di questo inverno che, tuttavia, non si addicono ad una laurea.

Stiamo parlando dei pantaloni cargo, tornati di moda per questa stagione fredda ma decisamente inadatti ad un’occasione speciale come la laurea. Il look uomo deve sempre partire da un bel pantalone a sigaretta dalla vestibilità comoda da abbinare a camicia e giacca rigorosamente in pendant.

Per la scarpa, invece, basterà un mocassino o una stringata a riporto ma da indossare con il calzino adeguato e, di certo, evitando quelli di spugna bianchi. Intesi? Ovviamente stiamo scherzando perché quello dell’uomo incapace di vestirsi è solamente un pregiudizio che non ha più valore di questi tempi. Per i colori suggeriamo di osare con un bel grigio elegante o con il verde militare che donano un effetto elegante ma non troppo serioso.

Cosa indossano gli invitati

Se sei invitato ad una laurea, invece, potrai sbizzarrirti seguendo il tuo stile e la tua indole. Anche in questo caso valgono sempre le regole di comodità e sobrietà che sono fondamentali per affrontare una fitta giornata di festeggiamenti. Dal momento che sarai inevitabilmente sottoposto a tantissime fotografie non potrai sfoggiare un outfit poco curato, soprattutto se il tuo grado di parentela o affetto con il laureato è molto stretto.

Anziché andare alla ricerca di stili esagerati e appariscenti suggeriamo di scegliere tonalità e tessuti comodi, meglio se basic e arricchiti con dettagli eleganti come collane, borse, bracciali e calzature.

Quest’anno la moda ha quasi azzerato il confine tra l’abbigliamento femminile e maschile dando vita a capi e linee androgine essenziali e dal fit confortevole. Ciò che rende un outfit elegante e ideale per festeggiare una laurea, quindi, è la particolarità dell’accessorio, il make up e l’acconciatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.