Come Diventare Modella: gli Step necessari

Come Diventare Modella: gli Step necessari

Moltissime giovani sognano di lavorare all’interno del mondo della moda: calcare le passerelle più famose oppure essere le protagoniste di uno shooting fotografico possono rappresentare infatti il sogno di molte ragazze. Ma come diventare modella?

E quali sono i passi giusti per diventare fotomodella ed entrare passo dopo passo in questo intrigante seppur competitivo settore lavorativo? 

Ecco come diventare fotomodella.

Come diventare modella: quali requisiti bisogna avere 

Il mondo della moda è un universo coinvolgente ma anche estremamente competitivo e bisogna essere dotati di requisiti essenziali per poterci entrare. 

Per lavorare nella moda la bellezza è importante e sicuramente un bell’aspetto è il biglietto da visita maggiormente valutato in questo settore ma ci sono altri requisiti necessari che un’agenzia moda considera. 

Per esempio ci vogliono anche un talento innato a fare questa professione e delle capacità artistiche più spiccate delle altre. Ma le skills più richieste e necessarie per diventare modella sono sicuramente la determinazione, la pazienza, il coraggio, il carisma e la fiducia in se stessi. 

Il primo step per diventare fotomodella: il book fotografico 

Come diventare fotomodella quindi? Il primo passaggio necessario per le aspiranti fotomodelle che desiderano lavorare nella moda è quello di realizzare un book fotografico

Il book fotografico è lo strumento con cui potersi far conoscere e contiene scatti professionali in diverse pose. Ecco qualche consiglio per costruirlo al meglio e crearsi un’immagine professionale efficace: 

  • Deve contenere scatti sia a figura intera che primi piani 
  • Le fotografie devono essere varie ed in un numero non inferiore a 10
  • Gli scatti devono essere di ottima qualità ed esser state da un fotografo professionista 
  • Posizionare quelli che si reputano gli scatti migliori all’inizio del book fotografico

Se ti stai chiedendo come diventare fotomodella dovrai necessariamente passare da questo step: oltre a realizzare un book fotografico perfetto è necessario avere anche un Curriculum Vitae aggiornato e ben curato.

Diventare fotomodella come fare

Il Secondo step per diventare fotomodella: iscriversi ad un’agenzia moda

Il secondo Step per chi sta valutando come diventare modella è quello di iscriversi ad un’agenzia moda. Ma cos’è nello specifico un’agenzia fotomodelle? 

L’agenzia moda è un’azienda di professionisti ed esperti del settore che ha come obiettivo quello di scoprire e lanciare nuovi talenti in questo preciso settore. 

Molto fotomodelle pensano di poter fare da sole e di poter entrare e lavorare nella moda senza dover necessariamente chiedere aiuto a qualcuno. Ma farsi rappresentare da un’agenzia fotomodelle ha molti vantaggi e può districare notevolmente il percorso su come diventare modella. Ecco in che cosa un’agenzia di fotomodelle può aiutare: 

  • Hanno contatti diretti con chi in quel momento sta offrendo un’opportunità di lavoro: le case di produzione, i centro moda oppure aziende che richiedono servizi fotografici
  • Possono fornire nel dettaglio le specifiche richieste in un determinato provino: le fotomodelle potranno quindi arrivare maggiormente preparate ad un’audizione 
  • Essendo esperti del settore riescono a riconoscere i “volti nuovi” e a far emergere al meglio il talento 
  • Supportano tecnicamente ma anche emotivamente l’aspirante talento: sanno privilegiare i pregi della persona e sanno come lavorare sui suoi difetti 
  • Aiutano chi vuole diventare fotomodella a creare un’immagine professionale e più accattivante 
  • Aiutano a fornire una formazione pratica mirata e approfondita

L’agenzia moda quindi aiuta chi vuole diventare fotomodella ad addentrarsi più facilmente ed in maniera anche più mirata in questo determinato settore: in definitiva può dare quella maggiore visibilità ed indirizzare una persona su come diventare modella. 

Il supporto di un’agenzia di foto modelle è determinante anche quando si cercano volti nuovi e freschi per nuove collezioni moda come quelle sempre più improntate sulla sostenibilità. 

Come scegliere un’agenzia moda?  

Se hai deciso di farti rappresentare da un’agenzia di fotomodelle ricordati di valutare la sua affidabilità e la sua serietà. Ma come valutare correttamente un’agenzia moda? 

  • Fatti un’idea su come lavorano le persone all’interno dell’equipe: sono trasparenti e professionali su più fronti? 
  • Indaga su quali talenti e volti nuovi hanno effettivamente lanciato: conosci qualcuno ha già collaborato con loro? Ed i risultati come sono stati? 
  • Cerca quali sono i clienti ed i fotografi con i quali l’agenzia moda collabora: puoi fare una ricerca sul loro sito internet 

Come diventare fotomodella gli step necessari

Casting per fotomodelle: come andare preparati 

Un altro passaggio obbligato su come diventare modella sono i casting. Sono anche chiamati provini o audizioni e sono dei veri e propri colloqui che permettono ai selezionatori di individuare la persona giusta per quel determinato lavoro. 

Ad essere posti sotto i riflettori sono sicuramente la bellezza e l’aspetto fisico della candidata ma vi sono anche aspetti da tenere in considerazione. Bisogna ricordarsi che i selezionatori di un casting in quel preciso momento stanno cercando esattamente una persona che possa incarnare, con le sue qualità fisiche ma anche umane, un determinato brand e rappresentare un determinato centro moda. 

Il provino è il primo scoglio da superare  per delle aspiranti fotomodelle e bisogna giungere preparati mostrando ai selezionatori tutte le proprie capacità ed i propri talenti. 

Come diventare modella e quindi superare positivamente un provino? L’arma migliore che si può sfoderare è il proprio sorriso.

Gli errori da non fare ad un casting 

Chi desidera diventare fotomodella deve sapere anche quali sono gli errori da non commettere in sede di provino. Ecco ai quali fare attenzione: 

  • Giungere ad un casting senza essere pienamente preparati ed informati sul ruolo che si andrà a ricoprire 
  • Lasciarsi intimorire da eventuali domande e richieste: bisogna sfoderare savoir faire e non dimenticarsi mai di sorridere 
  • Eccedere con il make up: le fotomodelle acqua e sapone sono solitamente molto più apprezzate di chi ha un make up tutt’altro che sobrio 
  • Scegliere un look troppo eccentrico: anche l’abbigliamento scelto per l’occasione può fare la differenza ed è quindi meglio prediligere un outfit sobrio seppur elegante
  • Non apparire umili: i selezionatori di un casting preferiscono talenti carismatici ma pur sempre umili e sinceri 

In conclusione: come diventare modella 

Se stai cercando come diventare modella e un percorso agevole per intraprendere questa determinata strada lavorativa devi tenere conto che gli ostacoli potranno essere molti. Ma la determinazione a raggiungere i propri obiettivi può far raggiungere ciò desideri. Bisogna però mettere in conto che per entrare e lavorare in questo settore lavorativo è necessaria molta gavetta

Lascia un commento


Veglio vini