Bruschetta con fichi e prosciutto crudo dolce

Bruschetta con fichi e prosciutto crudo dolce

La bruschetta con i fichi e il prosciutto crudo dolce è un antipasto ideale da servire per un aperitivo, magari accompagnato da un buon bicchiere di vino.
Questo finger food davvero facile e veloce è perfetto per un buffet in una cena tra amici organizzata all’ultimo momento e l’abbinamento di frutta e salumi, arricchito dalla cremosità del formaggio spalmabile, renderà questo piatto davvero appetitoso che conquisterà i vostri ospiti.

Ingredienti per 4 bruschette con fichi e prosciutto crudo dolce

  • 200 g pane pugliese
  • 200 g fichi
  • 100 g prosciutto crudo dolce (8 fette)
  • 200 g robiola
  • Erba cipollina 5 fili
  • 20 g miele di acacia
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Per preparare la bruschetta con fichi e prosciutto crudo dolce per prima cosa tagliate la pagnotta di pane ricavandone quattro fette dello stesso spessore.
  2. Scaldate una griglia e tostate le fette di pane per qualche minuto per ciascun lato.
  3. Tenete le bruschette da parte.
  4. Passiamo alla crema al formaggio: sciacquate e tritate finemente l’erba cipollina.
  5. Unitela in una ciotola insieme alla robiola amalgamando bene tutti gli ingredienti fino a ottenere una consistenza cremosa.
  6. Aggiungete sale e pepe e tenete da parte la crema.
  7. Procediamo con la preparazione dei fichi: sciacquateli, tagliateli in 6 spicchi.
  8. Spennellate gli spicchi di fichi con del miele di acacia su tutta la superficie.
  9. Disponete i fichi sulla griglia ben calda e cuoceteli alcuni secondi per lato, girateli aiutandovi con delle pinze da cucina per evitare bruciature.
  10. Ora possiamo passare alla composizione delle bruschette: prendete una fetta di pane, spalmatevi sopra della crema di robiola ed erba cipollina.
  11. Adagiate 2 fettine di prosciutto crudo al centro della vostra bruschetta ed intorno delle fettine di fico.
  12. Ripetete l’operazione per le altre fette di pane.
  13. Ecco le vostre  bruschette con fichi e prosciutto crudo dolce sono pronte!

Vi consigliamo di consumare le bruschette appena pronte in modo da poter assaporare la croccantezza del pane.
Tuttavia la crema al formaggio è possibile prepararla in anticipo, conservandola in frigorifero per un massimo di 2 giorni  in un contenitore ermetico.
Inoltre al posto della robiola potete utilizzare un altro tipo di formaggio, per esempio il caprino  o il gorgonzola se gradite i gusti forti e decisi, lo stracchino o un formaggio spalmabile light se volete stare attenti alla linea senza rinunciare al gusto!
E’ possibile anche  sostituire il prosciutto crudo dolce con il crudo classico oppure con  un altro affettato che più gradite.
Un’altra variante può essere quella di non grigliare i fichi ma adagiarli crudi sulla bruschetta.
Ora non vi resta servirle e gustarle magari accompagnate da un buon calice di vino!

Lascia un commento


Veglio vini