Brexit: Gran Bretagna, addio all’Unione Europea

Brexit: Gran Bretagna, addio all’Unione Europea

Dal primo febbraio 2020 arriva la Brexit. L’Unione Europea e la Gran Bretagna non sono più un corpo unico. Referendum, trattative interminabili, poi è arrivata la decisione definitiva: i britannici vanno per la loro strada.

L’Unione Europea, nata a Roma nel 1957 come Comunità Economica Europea e modificatasi attraverso tappe successive, fra cui quella fondamentale della moneta unica, l’euro (2002), resta ora composta di 27 Paesi.

Il tempo dirà se la decisione della Gran Bretagna sarà positiva per il governo di Londra oppure, come sostengono in tanti, comporterà agli inglesi problemi soprattutto economici non indifferenti. Ora l’Unione e gli inglesi hanno un anno di tempo per definire i dettagli del divorzio.


Veglio vini