Tifoserie argentine: quali sono le migliori in circolazione?

Tifoserie argentine: quali sono le migliori in circolazione?

Tifoserie argentine, quali sono?

Le tifoserie argentine, tra fan del pallone e non, sono note a tutti per essere particolarmente incandescenti, come si suol dire. Il calcio argentino, infatti, è noto al pubblico per essere altrettanto effervescente. Questo, considerando il fatto che il lato tecnico spesso e volentieri si fa da parte per concedere il giusto spazio allo spettacolo che avviene sugli spalti.

Le numerose tifoserie che sono soliti a popolare gli stadi di tutto il Sudamerica, in particolare per quanto riguarda l’Argentina, si fanno largo tra coreografie splendide e cori. Coinvolgenti anche per coloro che magari non sono poi così tanto avvezzi a quelle che sono le tematiche calcistiche.

D’altronde il calcio, fin dai suoi primi albori antichi, è stato in grado di appassionare e soprattutto avvicinare tantissime persone, indipendentemente dal loro interesse a riguardo, così come da loro genere o status sociale.

Il calcio, infatti, è sempre stato del popolo e lo sarà sempre di più. Anche nei contesti meno agiati, infatti, il calcio è sempre stato in grado di unire tantissime persone, e in Sudamerica questa pare essere una legge non scritta. Nel prossimo paragrafo, vedremo quali sono le tifoserie argentine migliori in circolazione.

Tifo sudamericano, il San Lorenzo

Una delle tifoserie più calde e appassionate di tutta quanta l’Argentina, è sicuramente quella del San Lorenzo. Per coloro che non sono avvezzi alla tematica calcistica, la tifoseria del San Lorenzo è sicuramente una delle più rinomate in tutto il territorio argentino. Soprattutto per via della sua vicinanza in quanto a fede calcistica e non alla figura di Papa Francesco.

Infatti il club del San Lorenzo è noto per essere il club per il quale è un grandissimo tifoso Papa Bergoglio Francesco. La squadra di cui si sta parlando è nata a Buenos Aires, ed è sicuramente una delle squadre più amate in tutto il panorama argentino.

Ovviamente, solo dopo le due eccellenze rappresentate da Boca Juniors e River Plate, che danno origine ad uno dei derby più sentiti di tutto il panorama calcistico. Probabilmente mondiale, visto e considerata anche la sua grande caratura per quanto riguarda lo spettacolo e la conseguente foga messa sugli spalti da parte delle rispettive tifoserie.

Tra coreografie e scontri che purtroppo sfociano spesso e volentieri in quella che è una violenza senza eguali La tifoseria del San Lorenzo è sicuramente una delle più amate, ma allo stesso tempo anche una delle più temute in circolazione.

Tifoserie argentine: il River Plate

Il River Plate, come annunciato nel corso dello scorso paragrafo che abbiamo avuto modo di vedere e leggere in precedenza, è una delle tifoserie argentine insieme al San Lorenzo al Boca Juniors più rispettate in tutto quanto il continente.

Infatti, la squadra di cui stiamo parlando è quella che dà origine, insieme alla squadra rivale del Boca, ad uno dei derby più appassionati e allo stesso tempo sentiti probabilmente in tutto il panorama mondiale. Naturalmente, benché in quanto a tasso tecnico ci siano derby decisamente più godibili. Boca-River ogni anno si conferma come una vera e propria tradizione che è in grado di unire qualità e tenacia agonistica.

Due elementi che nel calcio argentino sembrano essere una vera e propria costante. Questo, dai tempi antichi fino a passare per i giorni nostri, nei quali i talenti inerenti al calcio sudamericano hanno sicuramente avuto modo di fare il loro corso. Ma anche di nascere sotto tutt’altra luce se consideriamo quelle che sono le recenti apparizioni nella nazionale Albiceleste, come viene definita in gergo.

Tifoserie argentine: il Boca Juniors

Ultima, ma non per importanza, in questo speciale articolo dedicato alle tifoserie argentine, c’è quella del Boca Juniors. Gli xeneizes, come vengono definiti da quelli che sono gli esperti della patria, sono infatti probabilmente tra le tifoserie più temute. Allo stesso tempo, anche le più rispettate in tutto il mondo.

Addirittura questo derby si può definire come una semplice guerra tra ricchi e poveri. Questo concetto, seppur banale, è abbastanza esplicativo per quanto riguarda la realtà dei fatti. Infatti, questa rivalità è sicuramente molto più sentita rispetto ad altri derby che comunque hanno una loro rilevanza storica.

Non a caso infatti, per poter risalire a quelli che sono stati i primi attriti tra i due club tra le due rispettive e relative tifoserie, bisogna risalire ai primi anni del 1900. Questo lascia facilmente intuire come la matrice di questi scontri non sia solo ed esclusivamente calcistica. Ci sono anche delle radicate e profonde radici sociali e politiche.

Ogni derby, non a caso, ha dietro le sue origini dei motivi ben radicati. Motivi che non vanno certamente ridotti ad una semplice accesa antipatia tra due squadre. Anzi, si può dire che dal trattamento reciproco non sia solo pura e semplice antipatia. I motivi sono ben altri, come si potrà facilmente intuire con un po’ di attenzione in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.