Pokemon GO requisiti: come soddisfarli e in quali telefoni

Pokemon GO requisiti: come soddisfarli e in quali telefoni

Pokemon GO requisiti quali sono

I requisiti di Pokemon GO come è noto ad un numero sempre più alto di utenti sono piuttosto difficili da soddisfare, questo poiché la maggior parte degli smartphone che sono in circolazione attualmente hanno una batteria sempre più prestante.

Tuttavia, il gioco che stiamo menzionando nel corso di questo articolo ha delle prestazioni che si possono considerare quanto meno esigenti. Per esempio, la maggior parte degli articoli dedicati ai requisiti necessari per Pokémon go fa leva sul fatto che il dispendio a livello energetico sia alto. Dunque per la propria batteria, il livello generale è piuttosto alto rispetto alla maggior parte dei giochi che sono presenti sul mobile.

Probabilmente questo tipo di influenza è dato dal fatto che ci sono. Delle funzioni che per forza di cose richiedono l’uso del GPS che è noto per consumare un quantitativo di energia del proprio telefono piuttosto alto.

Nel corso di questo articolo, come avrete potuto sicuramente intuire, parleremo dunque di quelli che sono i requisiti necessari per poter giocare. Tutto questo, senza dover incorrere in fastidiosi problemi di lag o di consumi estremamente esagerati.

Po:go cos’è

Pokémon go, soprattutto in tempi di COVID e di emergenza pandemica attualmente in corso, ha avuto un vero e proprio incremento di popolarità. Questo poiché con la maggior parte delle persone costrette a dovere rimanere confinate al proprio domicilio abitativo hanno avuto sicuramente molto più tempo per giocare.

Tuttavia, non potendo uscire di casa, lo spirito di Pokémon go originario che si è sempre instaurato nei cuori dei giocatori sia un po perso col passare del tempo. Nonostante questo Game Freaks, a quale si è occupata dello sviluppo del gioco, ha avuto modo di rimediare dando ai agli allenatori la possibilità di catturare i loro Pokémon preferiti direttamente da casa loro. Facendo sì che irregolare spam dei Pokémon fosse un po’ più vantaggioso per coloro che erano costretti a dover stare a casa.

Sicuramente questo aspetto propositivo da parte della casa produttrice del gioco ha fatto sì che la maggior parte degli allenatori che hanno abbandonato il gioco riuscissero a tornare nell’edizione nuova e aggiornata con una certa felicità. Felicità che non è stata nascosta nei numerosi forum, nelle numerose community dove si è fatto un gran parlare del gioco in questione.

Dopo aver introdotto il discorso relativo a Pokémon go nel prossimo paragrafo, inizieremo a capire quali sono i requisiti tecnici indispensabili.

Requisiti Pokèmon GO quali sono

Andando a consultare quello che è il sito ufficiale di Pokémon go, possiamo notare come i requisiti siano aperti, bene o male a un po’ tutti i telefoni. Per esempio per quanto concerne i dispositivi a ios, dunque dotati di sistema operativo Apple, il supporto è possibile dal dalla versione numero 12. Fino a quelle che sono uscite di recente, ovviamente.

Tuttavia, in qualsiasi dispositivo a seconda della guida, viene sempre specificato il fatto che i telefoni sbloccati illegalmente con permessi non autorizzati non saranno supportati per forza di cose.

Per quanto riguarda invece la versione di Android, la versione che è supportata in linea di massima è quella che va da Android 6. Ovviamente per quanto riguarda entrambi i dispositivi, bisogna tenere conto del fatto che si debba avere un collegamento internet che sia adeguato e stabile allo stesso tempo.

Inoltre, cosa di fondamentale importanza per poter giocare regolarmente, bisognerà avere attivati in maniera regolare tutti quanti i servizi di geolocalizzazione e GPS del dispositivo.

Nel prossimo paragrafo, che naturalmente sarà anche l’ultimo, come di consueto, vedremo invece in quali dispositivi si potrà giocare al nostro gioco preferito.

Pokèmon GO requisiti: dove è supportato

Come si sarà potuto intuire in maniera piuttosto agevole nel corso dello scorso paragrafo, Pokemon GO supporta i requisiti in un po’ tutti i dispositivi. Proveremo a spiegarci meglio. èer quanto riguarda gli smartphone di alta fascia, infatti, possiamo intuire e dedurre come Pokémon go sia supportato su larga scala.

Si inserisce in tutte le versioni di Android, i più recenti e in tutte le versioni di Apple come sistema operativo più recenti. Questo poiché il team di lavoro che si è occupato di sviluppare Pokémon go non ha lasciato niente al caso.

Naturalmente, facendo sì che l’applicazione si aggiornasse in modo tale da poter essere più funzionale rispetto a quelli che sono i sistemi operativi usciti di recente. Questi, richiedono per forza di cose delle prestazioni sempre più esigenti e sempre più soddisfacenti per l’utente.

Nel corso di questo articolo, dunque, abbiamo avuto modo di capire come i requisiti per Pokémon go necessari non siano neanche poi così tanto esigenti. Questo ovviamente, a patto che si abbia uno smartphone di nuova generazione e che abbia anche una buona memoria di base, considerando che i vari aggiornamenti sanno essere spesso e volentieri piuttosto pesanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.