Il fitwalking e i suoi benefici I Subito News

Il fitwalking e i suoi benefici

Il fitwalking e i suoi benefici


play Ascolta questo articolo

Il fitwalking apporta molti benefici in grado di migliorare la vita a tutti. La camminata sportiva è infatti un’attività molto semplice, adatta a tutti, perfetta da fare da soli e divertente da fare anche in gruppo in città. Consiste nell’arte di camminare, cioè purchè svolta in modo corretto ed efficiente per ottenere una serie di benefici. Nello specifico, il fitwalking è una disciplina sportiva che si basa su programmi ben precisi, fondati sui principi di resistenza, forza, velocità, flessibilità e coordinazione.

Il fitwalking e i benefici sul fisico

Il fitwalking aiuta a mantenere la forma e l’efficienza atletica, oltre a contribuire al dimagrimento purchè la camminata sia svolta secondo un determinato ritmo. Produce inoltre un generale benessere fisico e mentale: passeggiare nella natura, ad esempio, genera relax. Inoltre è un’attività che può facilmente diventare abitudinaria e che aiuta a stare meglio oltre ad avere una vita più sana. L’Organizzazione Mondiale della Sanità sostiene che camminare è la migliore medicina del mondo: stabilisce che 10.000 passi al giorno, ossia una mezz’ora di camminata, cinque volte alla settimana, siano una sana abitudine per la salute. Pare addirittura che basti anche meno al fine di ridurre i rischi di attacchi cardiaci e ipertensione: la dose standard è venti minuti per prevenire e curare le malattie cardiovascolari, combattere obesità e diabete.

I benefici del fitwalking sull’umore

Il fitwalking porta benefici anche all’umore esattamente come la corsa: pare che i benefici apportati alla mente risiedano nella rullata morbida durante l’impatto del piede sul suolo, capace di scatenare onde di pressione arteriosa. Queste attività apportano quindi più di sangue al cervello, ossia un’ottima irrorazione sanguigna che diffonde un senso di benessere, a differenza della pedalata in cui non esiste un appoggio dei piedi per terra. La corsa e la camminata sono un toccasana per la mente.

Il fitwalking fa dimagrire

La camminata sportiva fa dimagrire purché praticata con regolarità e non di tanto in tanto, e purchè di una certa durata e a una certa velocità. Alcuni studi sul british Journal of Sports Medicine stabiliscono che un adulto, uomo o donna, per dimagrire debba compiere 100 passi al minuto, ossia 16/17 passi ogni dieci secondi. In sostanza, 100 metri al minuto che corrispondono circa a 6 chilometri in un’ora.