Come vedere Skygo all’estero: la guida definitiva e ufficiale

Come vedere Skygo all’estero: la guida definitiva e ufficiale


play Ascolta questo articolo

Ecco come vedere Skygo all’estero

Il metodo che ci suggerisce come vedere Skygo all’estero, è estremamente intuitivo anche per coloro che non sono avvezzi alla tecnologia. Molte persone che prima erano clienti di Sky, si sono dovute adattare a quella che è la vicenda riguardante Sky Go, anche all’estero. A venire in nostro soccorso per fortuna è il popolare servizio di Sky con una guida ben strutturata per quanto concerne l’accesso a Sky Go, anche da un paese estero.

A questo proposito, infatti, capiremo come poterlo utilizzare pure risiedendo in un paese che non sia l’Italia. Quanto si può anticipare da queste prime righe di introduzione è che il metodo in questione renda perfettamente possibile attuare una pratica di questo tipo. La maniera esatta con la quale è possibile fare ciò ci viene suggerita dall’assistenza ufficiale di Sky, che si occupa in tutto e per tutto di risolvere determinate grane.

Grane che per forza di cose vengono a loro volta. Sistemate proprio dai creatori di questo servizio. Servizio che tra l’altro ha sempre funzionato in modo corretto, a maggior ragione se si considera che l’assistenza ci aiuta in tutto e per tutto. Ma bando alle ciance, vediamo come applicare i suggerimenti che ci vengono forniti.

Dispositivi supportati

Prima di approfondire la questione estera riguardo Sky Go, è bene elencare quelli che sono tutti i dispositivi supportati alla visione. E l’applicazione di Sky Go, stando a quanto ci suggerisce il sito ufficiale di Sky, è supportata nei seguenti formati. Si parla di iPhone e di iPad, a patto che si abbia un sistema operativo pari o superiore alla versione numero 12.

In alternativa si può optare anche per degli smartphone e tablet con un sistema operativo di Android a patto che la versione di Android citata sia pari o superiore, appunto alla versione numero 5. In alternativa, un altro dispositivo sul quale si può usufruire dal popolare sistema di streaming di Sky è il computer, a patto che si abbia un sistema operativo pari o superiore a Windows 7.

Naturalmente questi devono essere a loro volta dei vincoli per i quali bisogna rispettare dei requisiti operativi ben definiti. Diversamente il servizio citato non avrà la benché minima funzionalità scorrevole. Nel prossimo paragrafo approfondiremo finalmente quella che è la questione estera riguardante questa applicazione. Infatti, come possiamo facilmente immaginare, a seconda del paese di riferimento, cambia il metodo di approccio che bisogna adottare.

Come vedere Skygo all’estero: Europa

Per quanto riguarda la sede dell’Europa, la guida su come vedere Sky Go all’estero risulta essere piuttosto chiaro, infatti Sky Go e la conseguente app permette di vedere questo servizio in Italia, nella Repubblica di San Marino, nella Città di Vaticano e nel caso in cui si abbia un abbonamento residenziale di Sky, ovunque in Italia.

Ovviamente ciò viene incluso anche in merito a eventuali destinazioni di viaggio o di semplici mete vacanziere. Ci si riferisce dunque ai paesi dell’Unione europea, all’Islanda e alla Norvegia, senza apparenti costi aggiuntivi. Questo è sicuramente un punto di vantaggio vero e proprio, per far sì che si abbia la più completa libertà di scelta per quanto riguarda le destinazioni estere scelte.

Nel prossimo paragrafo, invece, cercheremo di capire come bisogna trattare la questione estera per quanto riguarda coloro che albergano o soggiornano fuori dai paesi citati. Dunque fuori anche dall’Unione europea. La questione si inasprisce leggermente, considerando il fatto che si tratta pur sempre di permessi e legislazioni differenti, ma non è niente di catastrofico, come avremo modo di vedere.

Come vedere Skygo all’estero: fuori dall’Europa è possibile?

Finalmente nel corso di questo ultimo paragrafo saremo in grado di fornire la risposta definitiva a tutte le perplessità. Riguardo la complessa questione, sul come vedere Sky Go all’estero dobbiamo fornire al pubblico dei lettori quella che è sostanzialmente una brutta notizia.

Infatti, per i paesi che si trovano fuori dal territorio dell’Unione europea non è possibile guardare i programmi inclusi nel proprio abbonamento di Sky. Dal 1 gennaio dell’anno corrente, che vale a dire il 2021, dunque il Regno Unito non è più un paese membro dell’Unione europea, di conseguenza non è possibile utilizzare l’app di Sky Go in questo paese, quando si è dunque in viaggio in Inghilterra.

Questo è sicuramente uno svantaggio per coloro che hanno delle mete un po’ più ambite sia di trasferimento che di vacanza. Tuttavia, questo non è in grado di ledere in alcuna maniera l’eccellente servizio rappresentato da Sky Go, che è a detta dei suoi consumatori, presenta ben pochi punti a sfavore, almeno per quanto riguarda le casistiche principali.

Naturalmente le eccezioni potrebbero portare infatti a pensarla in maniera un po’ diversa per quanto riguarda i vari feedback. Ma nonostante questo è senza ombra di dubbio un servizio in grado di funzionare in maniera eccellente. Ancora oggi, a distanza di parecchi anni dal suo rilascio effettivo.