Cattelan, addio in lacrime a X Factor dopo 10 anni

Cattelan, addio in lacrime a X Factor dopo 10 anni

Casadilego vince l’edizione 2020 di X Factor ma l’annuncio che attira di più l’attenzione è quello di Alessandro Cattelan, che in lacrime dice addio al talent musicale che ha condotto fin dalla suanascita, per dieci anni. Un vero colpo di scena prima della proclamazione della giovane (17 anni) vincitrice della squadra di Hell Raton.

«Sta finendo un pezzo della mia vita – dice fortemente emozionato Cattelan -. Questa è stata la mia ultima puntata di X Factor. E’ stato un viaggio molto bello che ho fatto insieme a tutti voi in questi ultimi dieci anni. Sapendo che sarebbe stata l’ultima puntata, quest’ultima settimana è stata strana. Era una routine a cui ero abituato da tempo. Sapevo che sarebbe stata l’ultima. I giorni non erano giorni, ma pagine di un libro che stava arrivando alla fine, un libro che mi è piaciuto tantissimo e che sono contento però di aver finito».

Cattelan e il suo saluto tra le lacrime

A fatica il 40enne conduttore trattiene il pianto: «Mi sono reso conto che non sto lasciando un programma, non sta finendo un programma, sta finendo un’epoca per me. Sta finendo un pezzo della mia vita che ho passato insieme a voi. Se avete seguito X Factor dall’inizio è finito anche un pezzo della vostra vita, si cambia pagina. Non mi capita spesso di essere senza parole, però è uno di quei momenti. Quando pensavo alla fine me la immaginavo diversa: mi immaginavo di essere al Forum con un sacco di gente, con i miei amici e la mia famiglia ad aspettarmi in camerino. E’ stato un anno particolare per tutti e lo finiamo così… insieme. So che probabilmente metterò in difficoltà delle persone fantastiche, ma andrete alla grande lo stesso. Per me è arrivato il momento di voltare pagina, cambiare e andare avanti».

Quindi la proclamazione del vincitore dell’edizione 2020: Casadilego, ovvero la 17enne Elisa Coclite, che nella finalissima ha battuto la vera sorpresa di questa edizione, i Little Pieces Of Marmalade. Si tratta del duo rock guidato da Manuel Agnelli e costituito dal 25enne Daniele, insegnante di chitarra, e dal 24enne Francesco, sound engineer. Soltanto terzo Blind, la scommessa di Emma Marrone che si consola con la conquista del primo Disco D’Oro per la sua “Cuore Nero”. Quarto posto per Naip, il geniale concorrente di Mika.


Veglio vini